Box Office
08/08/2017

Box office, l’estate è horror: successo per “Annabelle 2”

Box office, l’estate è horror: successo per “Annabelle 2”

La nuova stagione cinematografica ricomincia in nero e con un successo horror di dimensioni inaspettate e impreviste. Il primo titolo a conquistare il vertice del box office è Annabelle 2, spin off di una saga di successo, soprattutto in Usa. Lanciato in Italia su 291 schermi, fra giovedì 3 e domenica 6 agosto, il film ha richiamato in sala 128 mila spettatori, con un incasso di 930 mila euro. Proprio perché approdato in sala nella settimana tradizionalmente più povera nel mercato nazionale, il risultato ottenuto da Annabelle 2 è particolarmente incoraggiante. Un altro segnale positivo arriva da Atomica bionda, il thriller d’azione con protagonista Charlize Theron, che arriverà in regolare programmazione giovedì 10 agosto, ma che intanto nella giornata di sabato 5 è stato presentato in anteprima in 184 sale, con un incasso di 99 mila euro. Nonostante abbia potuto contare su un unico giorno di programmazione, il film si è attestato al sesto posto assoluto nel box office settimanale. Ed anche l’esordio di un altro thriller/horror Angoscia, uscito con 45 copie e un incasso di 17 mila euro alla fine non è stato malvagio.

Hai letto questo?  BOX OFFICE: SEGNALI DI RIPRESA PER IL CINEMA ITALIANO

Tornando al vertice della classifica, alle spalle di Annabelle 2, benchè piuttosto distanziati, seguono i film già al vertice la scorsa settimana. Nell’ordine: Spider-Man; The war/Il pianeta delle scimmie; Prima di domani; USS Indianapolis. Di fatto una classifica esclusivamente nel segno del cinema made in Usa anche per la colpevole assenza di prodotti provenienti da altri paesi, a cominciare dall’Italia, cosa che ha giustamente sollevato le critiche delle associazioni degli esercenti e in particolare di Domenico Di Noia, presidente della FICE, la Federazione dei Cinema d’Essai.

Produzione riservata