Box Office
14/11/2017

Box office Usa: “Thor: Ragnarok” vola sopra i 200 milioni

Box office Usa: “Thor: Ragnarok” vola sopra i 200 milioni

E’ stato un gran bel weekend quello che si è appena concluso e che ha visto nuovamente trionfare Thor: Ragnarok nonostante la concorrenza di un paio di new entry particolarmente attese. Il terzo film dedicato al Dio del tuono ha raccolto 56.6 milioni di $ in tre giorni portandosi a 211 milioni totali (già superati gli incassi casalinghi di Thor e Thor: Dark World). Fuori dagli Usa è a 650 milioni di $ (la pellicola di Taika Waititi è nella top-ten dei film più visti del Marvel Cinematic Universe).

Ottimo esordio in seconda posizione per Daddy’s Home 2 con 30 milioni di $ (solo 8 milioni in meno rispetto all’originale del 2015). Non disprezzabile anche il debutto di Assassinio sull’Orient Express (terzo con 28.2 milioni ma con una media per sala superiore a quella di Daddy’s Home 2 che lo precede in classifica). Sulla tenuta al botteghino casalingo del film tratto dall’omonimo romanzo di Agatha Christie degli anni ’30, che ha raccolto 85 milioni in tutto il mondo, potrebbe però pesare il Cinemascore B assegnato dal pubblico americano.

Hai letto questo?  Box office Usa: "Wonder Woman" doppia "La Mummia"

Si difendono discretamente in quarta posizione le mamme cattive di Bad Moms 2 con 11.5 milioni e 39 totali (46 in tutto il mondo). Metà classifica per Saw: Legacy con 3.4 milioni (34 domestici e 79 worldwide). Boo 2! A Madea Halloween è sesto con 2 milioni e 45 totali, mentre Geostorm è settimo con 1.5 milioni e 31 casalinghi (199 in tutto il mondo). Sesta settimana in top-ten per Blade Runner 2049 (ora ottavo con 1.4 milioni di $ e 88 casalinghi). Auguri per la tua morte è nono con 1.3 milioni (55 casalinghi e 88 globali). Decimo posto per Lady Bird con 1.2 milioni di $, ma si tratta di un piccolo record visto che il film di Greta Gerwig è presente in sole 37 sale.

Produzione riservata
Commenti