News e Anticipazioni
19/03/2017

CA’ FOSCARI FILM FESTIVAL: VINCE LA GRAN BRETAGNA CON “AMYGDALA”

CA’ FOSCARI FILM FESTIVAL: VINCE LA GRAN BRETAGNA CON “AMYGDALA”

Il cortometraggio inglese Amygdala di George Graham, prodotto da una delle più prestigiose scuole di cinema britanniche, la National Film and Television School, è il vincitore del Concorso Internazionale del Ca’ Foscari Short Film Festival, il primo festival in Europa interamente organizzato e gestito da un’università, che si propone di mappare le nuove tendenze del cinema e scoprire i nuovi talenti provenienti dalle scuole di cinema di tutto il mondo.

Amygdala, premiato dalla giuria internazionale composta dall’artista francese Catherine Breillat, l’attrice polacca Małgorzata Zajączkowska e l’animatore inglese Barry Purves, segue Bella, giovane ragazza a passeggio per le strade caotiche di Hackney, Londra. Circondata da diverse persone, ma sempre più distaccata e isolata, Bella rivede davanti a sé i momenti vissuti con Sofia, suo amore passato che non vuole e non può essere dimenticato. Viaggiando per le strade della città, in sé stessa e nel suo passato, Bella vaga in balia dell’amigdala, la parte del cervello che governa la memoria, le emozioni, la paura, in un film intenso e delicato.

Amygdala

La Giuria ha inoltre assegnato la Menzione speciale Volumina, per l’opera che offre il miglior contributo al cinema come arte, al corto australiano Petrel di Charles Broad della Sydney Film School. Il Premio Levi per la miglior colonna sonoraassegnato invece da una giuria apposita composta da Luisa Zanoncelli, presidente del comitato scientifico della Fondazione, Roberto Calabretto dell’Università di Udine e Gabriele Roberto, compositore di levatura internazionale, è andato al polacco Śledztwo – The Inquest di Ena Kielska dalla Wyższa Szkoła Techniczna di Katowice, girato con una tecnica sorprendente: la stop-motion pixilation art, che fa sembrare il film come fosse tratto dalla bobina di una vecchia pellicola.

Petrel

Il Premio “Pateh Sabally”, istituito in questa edizione e dedicato alla memoria del ragazzo del Gambia tragicamente scomparso nelle acque del Canal Grande lo scorso gennaio, è andato a Sightseeing di David Borbás, sull’amicizia tra due personaggi ai margini della società, un ladruncolo disperato che ruba un taxi a Budapest, e una giovane straniera che gli offre 500 euro per essere portata a Vienna.

Sightseeing

Il Concorso Istituti del Veneto, riservato ai corti degli studenti degli istituti superiori della regione, è stato vinto da A Long Travel di Alessandro Sicari, giovane studente del Liceo Artistico Giovanni Valle di Padova.

Hai letto questo?  The Flash 3: La prima foto di Joey King nei panni di Magenta

Infine il Premio “Olga Brunner Levi” al miglior videoclip realizzato da studenti delle scuole superiori di secondo grado di tutta Italia, è andato a Musica rifugio di Marta Gigante.

Produzione riservata
Commenti