Bizarro
04/12/2017

Ciak Bizarro: tutti i migliori Weirdo-doni per il vostro Natale

Ciak Bizarro: tutti i migliori Weirdo-doni per il vostro Natale

Come ormai tradizione, eccovi alcuni nostri “weirdo-suggerimenti” per i “doni-bizarro” da regalare a voi stessi in primis e poi anche ad amici e parenti:

1. Pubblicazioni:“Il Brady”, di Jacques Thorens,  L’Orma Editore, 2017, pag. 344: un “must” (spassosissimo) per ogni Catecumeno Yeeeuuuch degno di questa carica, la storia vera di un cinema di ultima visione a Parigi, ultimo avamposto della marginalità, mecca dei cinéfili e corte dei miracoli.

In aggiunta, consigliamo “Cuori matti-Dizionario dei musicarelli anni ‘60” di Daniele Magni, Prefazione di Ruggero Deodato, Bloodbuster Edizioni, 2017, con inserto di 32 pagine a colori: una carrellata su oltre cento titoli che identificarono un genere popolarissimo, specie nell’era della contestazione giovanile.

“Muoiono solo gli stronzi: La straordinaria vita di Mario Monicelli” di Roberto Bosio,  Bradipolibri, 2014, 144 pagine: la folgorante carriera (durata oltre settant’anni) di uno dei maestri della nostra commedia, raccontata con uno stile limpido e piacevole (e con un titolo impagabile).

2. CD: Due album di gran gusto “weirdo”:La dottoressa del distretto militare, OST di Piero Umiliani per il film omonimo di Nando Cicero del 1976 e ora finalmente disponibile su CD  Ediz. Cometa con scoppiettanti sonorità che descrivono il risveglio – per merito della procace dottoressa del titolo interpretata da Edwige Fenech – dei più bassi istinti in decine di reclute sessualmente represse. Quindi, l’ottimo La gatta in calore (Beat Records) del Maestro Gianfranco Plenizio, il quale purtroppo ci ha lasciati lo scorso febbraio e che per il film di Nello Rossati del 1972 compose una tra le più valide colonne sonore (con vocalizzi di Edda Dell’Orso) appartenenti al genere “easy listening”.

Hai letto questo?  CIAK BIZARRO! "TOTÒ, PEPPINO E I FUORILEGGE"

3. DVD: Trio infernale (Francis Girod,  1974, dvd Sinister Film) con Romy Schneider, Michel Piccoli e Andréa Ferreol : perfetto da gustare come “appetizer dello spirito” due ore prima del cenone di fine anno, in quanto il terzetto del titolo passa dalle truffe al sesso agli omicidi più efferati con la più crudele disinvoltura.  Indimenticabile la romantica Schneider imbrattata di sangue e di rimmel, mentre Morricone sottolinea con la sua impareggiabile e gaglioffa musica l’azione.

Altrettanto appropriato è Le Diavolesse (Morgane et ses nymphes,  1970, di Bruno Gantillon, dvd Sinister film), esempio di “sexploitation” francese “vintage” al suo meglio,  tra erotismo sussurrato, horror onirico e ampi sprazzi di tedio.

Last But not Least :

lo slip rosso con su scritto CIAK, ideale da indossare la vigilia di Natale o il 31 sera: Label Arnette, acquistabile via ebay a 3, 95 euro, l’elegantissimo anello “Spectre” (limited edition) indossato dal genio del crimine Blofeld in A 007, dalla Russia con amore(1963, Terence Young): articolo disponibile consultando il sito dedicato all’agente segreto più famoso del mondo, la t-shirt rosso sangue “Black Christmas” dedicata al thriller di Bob Clark (Cult Shirts website),

Hai letto questo?  CIAK BIZARRO! JUDE LAW

la miscellanea super cult di oggettistica varia di lepalle.it, tra cui segnaliamo:

i variopinti calzini unisex “Weird Stripes” in cotone pettinato alta qualità, 13,00 euro,

le fantasmagoriche AstroPalle di “Simon & The Stars” (l’astroblogger più “cool” del momento, che “mixa” con fine spavalderia referenti cinematografici e astrologici), set di 2 tavole per 12 dischi decorativi stampati su cartone riciclato (10,00 euro), e infine, qualora aveste velleità da registi, il Notes tascabile con su scritto “Abbiamo esaurito il budget” da regalare al vostro produttore, prima che vi dica lui la suddetta fatidica frase.

Holy Socks! Più “Weirdo-Cool” di così… proprio non si può!

Produzione riservata