Cinema: Ultime novità su Ciak
10/10/2017

Festa del Cinema di Roma, tra Lynch, Soderbergh e Jake Gyllenhaal: il programma completo

Festa del Cinema di Roma, tra Lynch, Soderbergh e Jake Gyllenhaal: il programma completo

I grandi ospiti per gli incontri col pubblico, le anteprime, i nuovi film di Kathrine Bigelow, Steven Soderbergh, Richard Linklater, il premio alla carriera a David Lynch: è ricchissimo il programma della dodicesima edizione della Festa del Cinema di Roma, dal 26 ottobre al 5 novembre 2017.

Il pezzo forte del festival, quegli Incontri Ravvicinati che da sempre permettono agli spettatori di ritrovarsi a tu per tu con le grandi star, quest’anno presenta un carnet di ospiti eccezionale: oltre a Lynch anche Xavier Dolan, Ian McKellen, Jake Gyllenhaal, Phil Jackson, Fiorello, Nanni Moretti, Vanessa Redgrave, Gigi Proietti, Chuck Palahniuk e Christoph Waltz.

Apre Hostiles, il western con Christian Bale, e chiude The Place, l’attesissimo nuovo film di Paolo Genovese con un eccezionale cast tutto italiano: Valerio Mastandrea, Marco Giallini, Sabrina Ferilli, Vinicio Marchioni, Silvia D’Amico, Giulia Lazzarini, Vittoria Puccini, Alba Rohrwacher, Rocco Papaleo, Alessandro Borghi, Silvio Muccino. In mezzo anche l’atteso Mudbound con Carey Mulligan, Una questione privata dei fratelli Taviani con Luca Marinelli,  The Only Living Boy in New York con Kate Beckinsale, Jeff Bridges e Pierce Brosnan e molto altro: ecco tutti i titoli in programma.

SELEZIONE UFFICIALE:

Film d’apertura: Hostiles di Scott Cooper
Abracadabra di Pablo Berger
Los Adioses di Natalia Beristain
In Blue di Jaap van Heusden
Borg McEnroe di Janus Metz
Cabros De Mierda di Gonzalo Justiniano
C’est la vie – Prendila come viene di Eric Toledano
Cuernavaca di Alejandro Andrade Pease
Detroit di Kathryn Bigelow
Ferrari: Race to Immortality di Daryl Goodrich
O Filme Da Minha Vita di Selton Mello
Hikari – And Then There Was Light di Takashi Omori
The Hungry di Bornila Chatterjee
I, Tonya di Craig Gillespie
Birds Without Names di Kazuya Shiraishi
Křižáček di Vaclav Kadrnka
Last Flag Flying di Richard Linklater
Logan Lucky di Steven Soderbergh
Love Means Zero di Jason John
Mademoiselle Paradis di Barbara Albert
Maria By Callas, In Her Own Words di Tom Colf
Mon Garçon di Christian Carion
Mudbound di Dee Rees
Nadie Nos Mira di Julia Solomonoff
One Of These Days di Nadim Tabet
The Only Living Boy In New York di Marc Webb
Prende Le Large di Gaël Motel
Una Questione Privata dei Paolo e Vittorio Taviani
Scotty and The Secret History of Hollywood di Matt Tyrnauer
Skyggenes Dal di Jonas M. Gulbrandse
Stranger di David Gordon Green
Tormentero di Ruben Imaz
Tout Nous Separe di Thierry Oliva
Trouble No More di Jennifer Lebeau
La Vida Y Nada Mas di Antonio Mendez Esparza
Who We Are Now di Matthew Newton

IN COLLABORAZIONE ALICE DELLA CITTÀ

The Breadwinner di Nora Twomey
Mazinger Z Infinity di Junji Shimizu
Saturday Church di Damon Cardasis

TUTTI NE PARLANO

Hai letto questo?  BUON COMPLEANNO KEN LOACH

Uno spazio dedicato ad alcuni titoli che arrivano alla Festa del Cinema dopo un sorprendente esordio internazionale.

Babylon Berlin di Tom Tykwer, Henk Handloegten, Achim von Borries
Insyriated di Philippe Van Leeuw
Mzevlebi (Hostages) di Rezo Gigineishvili
The Party di Sally Potter
Une prière avant l’aube di Jean-Stéphane Sauvaire
Promise Land di Eugene Jarecki

EVENTI SPECIALI

The Place di Paolo Genovese (Film di chiusura)
Nysferatu – Symphony of a Century di Andrea Mastrovito
Da’Wah di Italo Spinelli (Scelto da Bernardo Bertolucci)
Spielberg di Susan Lacy

Produzione riservata