1 telefonino, 1 minuto, 1 film: è questo il rivoluzionario slogan del Mobile Film Festival, la rassegna che da 13 anni va a caccia di nuovi talenti scavalcando convenzioni, etichette, costrizioni economiche o produttive. La vera novità del festival, insomma, è l’assoluta libertà: al Mobile Film Festival può partecipare chiunque, girando il proprio film con un telefonino senza limiti di forma: in piano sequenza, con effetti speciali o meno, con montaggio, con o senza audio. Ogni filmmaker può inviare più di un’opera, e l’iscrizione è gratuita. 

Chi volesse partecipare ha tempo per iscriversi fino al 9 gennaio 2018, a questo link: http://www.mobilefilmfestival.it/partecipare-modulo/

Ecco il trailer dell’edizione 2018:

Ed ecco il saluto del Presidente di Giuria Patrice Leconte: i giurati assegneranno il Gran premio Internazionale, il Gran Premio Francia, il Premio per la Regia, per la Sceneggiatura e per le migliori interpretazioni maschile e femminile.

Hai letto questo?  "FURY": LA RECENSIONE

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here