Pets

BOX OFFICE USA: "PETS - VITA DA ANIMALI" SPODESTA DORY

Il film d'animazione diretto da Chris Renaud in soli tre giorni ha superato i 100 milioni di dollari

Dopo tre settimane al top, Alla Ricerca di Dory saluta la testa della classifica e fa posto ad un altro film d’animazione: Pets-Vita da animali. La nuova pellicola della Universal/Illumination Entertainment, diretta da Chris Renaud (già co-regista dei due acclamati Cattivissimo Me), ha superato le più rosee aspettative degli analisti (che avevano stimato un debutto da 70/80 milioni) chiudendo il primo weekend sopra i 100 milioni di dollari. Fuori dagli Usa sono arrivati altri 42 milioni per un totale di 145.
The Legend of Tarzan vince, per appena 300mila dollari, un avvincente testa a testa per la seconda posizione e con i 20.6 milioni del fine settimana porta il bottino casalingo a quota 81.4 milioni. Il calo rispetto al weekend d’esordio è stato tutto sommato contenuto, ma per il film di David Yates la strada per il successo è ancora lunga (complessivamente è a 135 milioni e la Warner ha investito nel progetto 180 milioni di dollari).

Come detto in apertura, la pesciolina Dory ha salutato la vetta della classifica ma resta sul podio con 20.3 milioni e 422.5 totali. Alla Ricerca di Dory, inoltre, occupa già la terza posizione nella classifica generale dei film d’animazione più visti di sempre. Con gli incassi internazionali il cartoon della Disney/Pixar è a 642.7 milioni e nelle prossime settimane punterà dritto a raggiungere il traguardo del miliardo di dollari. L’altra nuova uscita della settimana, la comedy Mike & Dave-Un matrimonio da sballo, debutta in quarta posizione con 16.6 milioni (20 totali). Vistoso calo (63 %) per La Notte del Giudizio: Election Year che scivola a metà classifica con 11.7 milioni e 60 complessivi. Il thriller-action della Blumhouse, però, si può già considerare un grande successo (è costato 10 milioni e deve ancora esordire in molti territori internazionali).

Conferma la sesta posizione Una spia e mezzo con 8.1 milioni e 108 casalinghi (156 globali e, a questo punto, è probabile che la WB/New Line tenterà di mettere subito in cantiere un sequel). Independence Day: Rigenerazione è settimo con 7.7 milioni e 91 totali (ancora rimandato l’appuntamento con lo step minimo dei 100 milioni). Fuori dai confini nordamericani, però, le cose vanno per il meglio e sono 214 i milioni di dollari raccolti per complessivi 305. Ottavo posto per Il GGG-Il Grande Gigante Gentile che si conferma un flop con 7.6 milioni e appena 38.7 totali. Nona posizione per Paradise Beach-Dentro l’incubo con 4.8 milioni e 45.8 globali. L’indiano Sultan chiude la top-ten con 2.2 milioni raccolti nonostante la limitata distribuzione (è presente in meno di 300 sale).

Commenti

Condividi le tue opinioni su Ciak Magazine

Caratteri rimanenti: 1500

Ultime news

CIAK INFINITY: SCARICATE QUI IL NUOVO NUMERO DI DICEMBRE

News

04/12/16

CIAK INFINITY: SCARICATE QUI IL NUOVO NUMERO DI DICEMBRE

IL NOIR IN FESTIVAL RIPARTE DA COMO E MILANO: IL PROGRAMMA DELLA NUOVA EDIZIONE

News

04/12/16

IL NOIR IN FESTIVAL RIPARTE DA COMO E MILANO: IL PROGRAMMA DELLA NUOVA EDIZIONE

Saviano, Carofiglio, Lucarelli tra gli scrittori ospiti, "Blood Father" con Mel Gibson e la nuova regia di Claudio Amendola tra i film

ROMAFICTIONFEST, IL FESTIVAL DELLE SERIE TV: TUTTE LE ANTEPRIME IN PROGRAMMA

News

03/12/16

ROMAFICTIONFEST, IL FESTIVAL DELLE SERIE TV: TUTTE LE ANTEPRIME IN PROGRAMMA

Dieci titoli in concorso, due anteprime mondiali e una ricca sezione per ragazzi: ecco cosa vedremo dal 7 all'11 dicembre

Recensioni