EMILIA CLARKE: 5 MOTIVI PER AMARLA

EMILIA CLARKE: 5 MOTIVI PER AMARLA

È l'attrice del momento: sta per tornare in "Il trono di spade 7" e al cinema ha spopolato con "Io prima di te". Ecco perché è irresistibile

Classe 1986, Emilia Clarke è una giovane attrice inglese che ha conquistato il mondo nei panni della carismatica ed intrigante Daenerys Targaryen della serie tv Game of Thrones. Non supera il metro e 60 di altezza, ma la sua personalità brillante e il suo viso da brava ragazza le sono bastati per diventare una delle attrici più richieste del momento. Dal 2013 è protagonista anche a Broadway nel mitico ruolo di Holly Golightly di Colazione da Tiffany, riproponendo l’eleganza e la delicatezza di Audrey Hepburn nell’omonimo film. Tuttavia al cinema l’abbiamo ammirata nei panni della nuova versione di Sarah Connor nell’ultimo Terminator Genisys e nel romantico e commovente Io Prima di Te al fianco di Sam Claflin.

Donna di azione, fidanzata ideale, assistente goffa o risoluta “Madre dei Draghi”, Emilia Clarke ha dimostrato una invidiabile versatilità tra piccolo e grande schermo, ma vediamo insieme perché è così amata dal pubblico e cosa la rende unica nel panorama hollywoodiano.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Ciak Magazine

Caratteri rimanenti: 1500

Ultime news

BERTOLUCCI RISPONDE ALLE POLEMICHE SULLA SCENA DI STUPRO DI "ULTIMO TANGO A PARIGI"

News

06/12/16

BERTOLUCCI RISPONDE ALLE POLEMICHE SULLA SCENA DI STUPRO DI "ULTIMO TANGO A PARIGI"

Dopo la rivolta delle stars di Hollywood, il regista fuga ogni fraintendimento: Maria Schneider sapeva della sequenza di sodomia, ma non del particolare del burro

CIAK INFINITY: SCARICATE QUI IL NUOVO NUMERO DI DICEMBRE

News

04/12/16

CIAK INFINITY: SCARICATE QUI IL NUOVO NUMERO DI DICEMBRE

IL NOIR IN FESTIVAL RIPARTE DA COMO E MILANO: IL PROGRAMMA DELLA NUOVA EDIZIONE

News

04/12/16

IL NOIR IN FESTIVAL RIPARTE DA COMO E MILANO: IL PROGRAMMA DELLA NUOVA EDIZIONE

Saviano, Carofiglio, Lucarelli tra gli scrittori ospiti, "Blood Father" con Mel Gibson e la nuova regia di Claudio Amendola tra i film

Recensioni