Sophie Turner

VENEZIA 73: SOPHIE TURNER RICEVERÀ IL KINÉO INTERNATIONAL AWARD

L'attrice protagonista de "Il trono di Spade" sarà premiata il 4 settembre durante la Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica

Sophie Turner è la vincitrice del Kinéo International Award, che le sarà consegnato il prossimo 4 settembre a Venezia durante la Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica.

L'attrice è nota in tutto il mondo per la sua interpretazione di Sansa Stark nell'acclamata serie tv, Il trono di Spade. Ma Sophie a soli 20 anni ha già lavorato con grandi registi e al fianco di attori di livello internazionale: con Samuel L. Jackson e Jessica Alba in Barely Lethal - 16 anni e spia, con Jonathan Rhys-Meyers e Claire Forlani nel thriller di Isabel Coixet Another Me e Brian Singer l'ha voluta per il ruolo giovanile della mutante Jean Grey nel film X-Men: Apocalisse. «Ogni anno per il Premio internazionale cerchiamo di individuare un personaggio che abbia suscitato molta attenzione nel pubblico internazionale e anche in quello italiano», ha spiegato Tiziana Rocca general manager del Premio Kinéo, «Siamo molto contenti che Sophie Turner abbia accettato di essere a Venezia poiché incarna come talento e professionalità possano essere il migliore connubio per il successo».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Ciak Magazine

Caratteri rimanenti: 1500

Ultime news

BERTOLUCCI RISPONDE ALLE POLEMICHE SULLA SCENA DI STUPRO DI "ULTIMO TANGO A PARIGI"

News

06/12/16

BERTOLUCCI RISPONDE ALLE POLEMICHE SULLA SCENA DI STUPRO DI "ULTIMO TANGO A PARIGI"

Dopo la rivolta delle stars di Hollywood, il regista fuga ogni fraintendimento: Maria Schneider sapeva della sequenza di sodomia, ma non del particolare del burro

CIAK INFINITY: SCARICATE QUI IL NUOVO NUMERO DI DICEMBRE

News

04/12/16

CIAK INFINITY: SCARICATE QUI IL NUOVO NUMERO DI DICEMBRE

IL NOIR IN FESTIVAL RIPARTE DA COMO E MILANO: IL PROGRAMMA DELLA NUOVA EDIZIONE

News

04/12/16

IL NOIR IN FESTIVAL RIPARTE DA COMO E MILANO: IL PROGRAMMA DELLA NUOVA EDIZIONE

Saviano, Carofiglio, Lucarelli tra gli scrittori ospiti, "Blood Father" con Mel Gibson e la nuova regia di Claudio Amendola tra i film

Recensioni