Viggo Mortensen

ECCO IL PROGRAMMA DI "ALICE NELLA CITTÀ 2016"

La rassegna si svolgerà a Roma dal 13 al 23 ottobre

Si svolgerà a Roma dal 13 al 23 ottobre 2016, nel quadro della Festa del Cinema, la XIV edizione di Alice nella città, sezione autonoma e parallela diretta da Gianluca Giannelli e Fabia Bettini.

Da sempre attenta ai temi legati alle giovani generazioni, Alice nella città presenterà un programma di anteprime assolute, esordi alla regia e conferme originali. 12 le opere del Concorso Young│Adult, 3 film Fuori Concorso, 2 co-produzioni con la Festa del Cinema e 2 eventi speciali, programmati all’interno degli spazi dell’Auditorium Parco della Musica. Mentre al Cinema Admiral si svolgerà il programma di Alice│Panorama, con 10 film che racconteranno il mondo delle nuove generazioni, offrendo il pretesto per dire agli adulti cose da e sui giovani a cui si affiancherà la selezione del KINO Panorama│Italia, curata dai ragazzi del KINO, che come per la passata edizione metterà l’accento sul cinema italiano con proiezioni di film, documentari e cortometraggi di giovani promesse.

Concorso Young/Adult. I 12 i film che parteciparanno al concorso saranno votati da un giuria composta da 27 ragazzi e ragazze tra i 14 e i 18 anni, selezionati su tutto il territorio nazionale. Sarà inoltre proposta una proiezione speciale del film Heaven will wait della francesce Marie-Castille Mention-Schaar. I grandi temi della politica e del disagio familiare invece scorrono in molti dei titoli della selezione: «L’eterna giovinezza che possiede gli adulti», spiega Fabia Bettini, «si ripercuote in coloro che giovani lo sono davvero, per privilegio o condanna d’anagrafe. Ancora una volta è l’individuo singolo a dover combattere, con tutta la forza di volontà». Tre i film provenienti dagli Stati Uniti troviamo: 3 Generations di Gaby Dellal con Naomi Watts, Elle Fanning e Susan Sarandon per affrontare il difficile argomento dell’identità sessuale in età adolescenziale; Captain Fantastic, diretto da Matt Ross con Viggo Mortensen nelle vesti di un padre fuori dal comune che guida la famiglia attraverso l’America, sottolineandone contraddizioni e dogmi; Kubo e la Spada Magica lungometraggio d’animazione di Travis Knight che racconta una storia di leggende antiche. La Nuova Zelanda è rappresentata dal regista di culto Taika Waititi con il suo ultimo lavoro Hunt for the Wilderpeople: un film d’avventura, fresco, ironico e sorprendente, che metterà d’accordo le famiglie e gli amanti del cinema indie. Dal Regno Unito arriva London Town di Derrick Borte, film ispirato dalle musiche dei Clash che conta sull’interpretazione del promettente Daniel Huttlestone.

Film Fuori Concorso di Alice nella città. Il 16 ottobre, arriva con un animato red carpet ad Alice nella città│Fuori Concorso il film Cicogne in missione di Nicholas Stoller e Doug Sweetland. Altro titolo presentato è la coproduzione tra Cina e USA, Rock Dog di Ash Brannon, basata sulla graphic novel cinese Tibetan Rock Dog. E poi ci sarà l’attesissimo Max Steel di Stewart Jendler. Ispirato dalla fortunata serie di action figures della Mattel prodotta alla fine degli anni '90. Inoltre sono 10 i film che comporranno il programma che Alice nella città dedica al Panorama. Sono in programma: Swiss Army Man la commedia dell’assurdo con Daniel Radcliffe e Paul Dano diretti da Dan Kwan e Daniel Scheinert; Nocturama del francese Bertrand Bonello è un brillante thriller politico altamente provocatorio sul terrorismo; 2Night invece è la storia di un incontro che può cambiare una vita intera con Matilde Gioli e Matteo Martari per un film che mette in luce il talento di Ivan Silvestrini; Lovesong diretto da So Young Kim racconta con grazia un amore che non osa rivelarsi; Christopher Lloyd, Max Records e Laura Fraser sono i protagonisti del film I’m not a Serial Killer dell’inglese Billy O’Brien, tratto dal primo libro della serie YA di Dan Wells;  Kids in Love dell’inglese Chris Foggin racconta un viaggio all’interno della vita bohemien londinese intrapreso da Jack, ragazzo di buona famiglia innamorato della ragazza sbagliata; Park segna invece il debutto sul grande schermo della regista greca Sofia Exarchou; in X500 del colombiano Juan Andres Arango tre adolescenti sono costretti a fare i conti con il lutto dopo la morte di una persona amata mentre Sing Street dell’irlandese John Carney ruota attorno ad un ragazzo che cerca una via di fuga dalla sua triste vita.

Premio Camera d’Oro Taodue Si rinnova anche quest’anno la collaborazione con la Taodue per il premio Camera d’Oro Taodue che sarà assegnato alla migliore opera Prima e Seconda presentata nel programma di Alice nella città (sia nel concorso Young/Adult sia in Alice/Panorama). La giuria che assegnerà il riconoscimento sarà presieduta dall’attore Matt Dillon e composta dalla produttrice Camilla Nesbitt, l’attrice Anna Foglietta, il regista Gabriele Mainetti, il regista Claudio Giovannesi e gli sceneggiatori Giordano Meacci e Francesca Serafini (Non essere cattivo). Le 10 opere in programma sono: Kubo e la Spada Magica di Travis Knight, Captain Fantastic di Matt Ross; My First Highway di Kevin Meul; Boy On the Bridge di Petros Charalambous; Little Wing di Selma Vilhunen; Swiss Army Man dei Daniels; 2Night di Ivan Silvestrini; Park di Sofia  Exarchou, Kids in Love di Chris Foggin; X500 di Juan Andrés Arango.

Alla rassegna ci sarà anche KINO Panorama│Italia «una linea di programmazione curata dal KINO, in collaborazione con Alice nella città», racconta Massimo Galimberti, «che nel rispetto delle reciproche identità, condivide una mission culturale incentrata sulla formazione e l’educazione cinematografica delle nuove generazioni e sulla scoperta e valorizzazione di un cinema giovane capace di raccontare storie intense e coraggiose nei modi inventivi del cinema indipendente». Tra i titoli in selezione troveremo: Acqua di Marzo il nuovo film di Ciro de Caro mentre Maccio Capatonda presenterà le prime quattro puntate della nuova serie televisiva Mariottide. Tra gli eventi speciali in programma ci sarà il progetto "La Scuola per la Scuola" per dare un aiuto concreto alla ricostruzione della scuola di Amatrice, andata distrutta durante la scossa. Infine è previsto l’omaggio al regista Abbas Kiarostami e alla sua visione dell’infanzia, da sempre protagonista nella sua filmografia.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Ciak Magazine

Caratteri rimanenti: 1500

Ultime news

BERTOLUCCI RISPONDE ALLE POLEMICHE SULLA SCENA DI STUPRO DI "ULTIMO TANGO A PARIGI"

News

06/12/16

BERTOLUCCI RISPONDE ALLE POLEMICHE SULLA SCENA DI STUPRO DI "ULTIMO TANGO A PARIGI"

Dopo la rivolta delle stars di Hollywood, il regista fuga ogni fraintendimento: Maria Schneider sapeva della sequenza di sodomia, ma non del particolare del burro

CIAK INFINITY: SCARICATE QUI IL NUOVO NUMERO DI DICEMBRE

News

04/12/16

CIAK INFINITY: SCARICATE QUI IL NUOVO NUMERO DI DICEMBRE

IL NOIR IN FESTIVAL RIPARTE DA COMO E MILANO: IL PROGRAMMA DELLA NUOVA EDIZIONE

News

04/12/16

IL NOIR IN FESTIVAL RIPARTE DA COMO E MILANO: IL PROGRAMMA DELLA NUOVA EDIZIONE

Saviano, Carofiglio, Lucarelli tra gli scrittori ospiti, "Blood Father" con Mel Gibson e la nuova regia di Claudio Amendola tra i film

Recensioni