L'uomo d'acciaio 2

"L'UOMO D'ACCIAIO 2": 5 COSE CHE VORREMMO VEDERE NEL PROSSIMO FILM DI SUPERMAN

Negli ultimi mesi si è parlato di una nuova avventura da solista per il supereroe americano dopo "Justice League" in sala nel 2017

Il recente Batman V Superman: Dawn of Justice non ha raccolto molte critiche positive, mettendo in una strana posizione il regista Zack Snyder all'inizio di quest’anno. Tuttavia nel suo precedente film del 2013, L’Uomo d’Acciaio (Man of Steel), c’erano diverse cose che funzionavano, come le scene iniziali ambientate su Krypton, la rivisitazione del pianeta natale di Superman con l’estetica di una visione suggestiva ispirata ad una fantasia futuristica; Michael Shannon era convincente nei panni del Generale Zod, mentre come Kal-El ricordiamo sempre Henry Cavill. Quest'ultima sembrava una versione di Superman che rendeva omaggio ai film di Richard Donner e Richard Lester, a differenza dell’insipido sforzo di Bryan Singer del 2006 con Superman Returns. Negli ultimi mesi si è parlato di una nuova avventura da solista per il supereroe americano dopo la sua partecipazione a Justice League previsto in sala per il 2017, quindi potremmo vedere ancora l'ultimo figlio di Krypton sul grande schermo.

In attesa di una conferma vediamo insieme cinque cose che ci piacerebbe vedere in un possibile L'Uomo d’Acciaio 2.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Ciak Magazine

Caratteri rimanenti: 1500

Ultime news

ROMAFICTIONFEST, IL FESTIVAL DELLE SERIE TV: TUTTE LE ANTEPRIME IN PROGRAMMA

News

03/12/16

ROMAFICTIONFEST, IL FESTIVAL DELLE SERIE TV: TUTTE LE ANTEPRIME IN PROGRAMMA

Dieci titoli in concorso, due anteprime mondiali e una ricca sezione per ragazzi: ecco cosa vedremo dal 7 all'11 dicembre

CIAK E SALA BIO VI INVITANO ALL'ANTEPRIMA DI "CAPTAIN FANTASTIC"

News

02/12/16

CIAK E SALA BIO VI INVITANO ALL'ANTEPRIMA DI "CAPTAIN FANTASTIC"

La commedia poetica con Viggo Mortensen padre speciale di sei figli: cliccate qui per prenotare il voglio biglietto ridotto

CRITICS’ CHOICE AWARDS 2016: TUTTE LE CANDIDATURE (CON “LA LA LAND” IN TESTA)

News

02/12/16

CRITICS’ CHOICE AWARDS 2016: TUTTE LE CANDIDATURE (CON “LA LA LAND” IN TESTA)

300 critici di radio, tv e web americani assegneranno i premi della critica il prossimo 11 dicembre.

Recensioni