KATE WINSLET, LA PROSSIMA MUSA DI WOODY

KATE WINSLET, LA PROSSIMA MUSA DI WOODY

Non ha ancora titolo il prossimo film di Woody Allen che sarà girato in autunno e probabilmente distribuito da Amazon

La delusione per il mancato Oscar come attrice non protagonista di Steve Jobs si può superare solo con un nuovo grande progetto. Un film di Woody Allen è proprio quel che serve a Kate Winslet. Se Café Society non è ancora arrivato al cinema, Woody già pensa al prossimo film. Non ha ancora titolo il suo prossimo lavoro di cui non si sa ancora niente, eccetto il fatto che le riprese inizieranno in autunno e Kate Winslet è in trattativa finale con il regista. Tra i distributori sembra sia Amazon il favorito, considerati i buoni rapporti con la compagnia che al momento è impegnata a realizzare la prima serie tv di Woody Allen con Miley Cyrus.
Kate Winslet che è ora al cinema con The Dressmaker, è già impegnata in diversi progetti. L'attrice sarà presto leader della mafia russa Irina Vlaslov in Codice 999 di John Hillcoat, narratrice di Buttons di Tim Janis, Claire accanto a Will Smith in Collateral Beauty, il dramma di David Frankel che sconvolge New York, e condividerà il set con Idris Elba in The Mountain between us di Hany Abu-Assad. Sarà forse però un film di Woody Allen a regalarle l'Oscar che prima di lei hanno conquistato Diane Keaton e Cate Blanchett? In ogni caso, per Woody l'importante è mantenere il ritmo di un film all'anno. «Non mi sento affatto vecchio. Ho ottant'anni e non ci credo ancora», aveva detto il regista di Café Society che quest'anno ha inaugurato il festival di Cannes. «Mi sento pieno di energie e continuerò a fare film. Almeno finché i produttori saranno sempre così folli da garantirmi il budget per girarli». 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Ciak Magazine

Caratteri rimanenti: 1500

Ultime news

BERTOLUCCI RISPONDE ALLE POLEMICHE SULLA SCENA DI STUPRO DI "ULTIMO TANGO A PARIGI"

News

06/12/16

BERTOLUCCI RISPONDE ALLE POLEMICHE SULLA SCENA DI STUPRO DI "ULTIMO TANGO A PARIGI"

Dopo la rivolta delle stars di Hollywood, il regista fuga ogni fraintendimento: Maria Schneider sapeva della sequenza di sodomia, ma non del particolare del burro

CIAK INFINITY: SCARICATE QUI IL NUOVO NUMERO DI DICEMBRE

News

04/12/16

CIAK INFINITY: SCARICATE QUI IL NUOVO NUMERO DI DICEMBRE

IL NOIR IN FESTIVAL RIPARTE DA COMO E MILANO: IL PROGRAMMA DELLA NUOVA EDIZIONE

News

04/12/16

IL NOIR IN FESTIVAL RIPARTE DA COMO E MILANO: IL PROGRAMMA DELLA NUOVA EDIZIONE

Saviano, Carofiglio, Lucarelli tra gli scrittori ospiti, "Blood Father" con Mel Gibson e la nuova regia di Claudio Amendola tra i film

Recensioni