COMIC-CON PREVIEW NIGHT: PRESENTATO A SORPRESA IL PILOT DI "ARMA LETALE"

COMIC-CON PREVIEW NIGHT: PRESENTATO A SORPRESA IL PILOT DI "ARMA LETALE"

La rassegna si è aperta con la tradizionale serata dedicata ai pilot di nuovi show

Comic ConAnche quest’anno continua la collaborazione tra il Comic-Con di Sand Diego e la Warner Bros. Television (trovate tutti i Tweet del caso con l’hashtag #WBSDCC) e la manifestazione più amata dai nerd di tutto il mondo si apre con la tradizionale Preview night, in cui vengono presentati i pilot di alcune delle serie televisive più attese della prossima stagione. Quest’anno è toccato a Riverdale, Powerless, People of Earth, Frequency, Time After Time. È stato mostrato un nuovo episodio della serie animata Teen Titans Go e a sorpresa il pilot di Arma Letale, la nuova serie targata Fox che si rifà al film cult del 1987.

Di seguito la trama e un breve commento a tutto quello che abbiamo visto!

RIVERDALE

Prendendo spunto dagli iconici fumetti della Archie Comics, questa one-hour drama racconta le vicende di un gruppo di liceali di una piccola città di provincia, la cui routine è scossa dalla tragica scomparsa del giovane compagno Jason Blossom. Dopo gli eventi dell'estate Archie Andrews (KJ Apa) ha capito che vuole intraprendere la carriera musicale e non seguire le orme del padre (interpretato da Luke Perry, il Dylan di Beverly Hills, per il quale la sala è scoppiata in un fragoroso applauso alla prima apparizione). Che a fargli cambiare idea sia stata la relazione segreta con la sua insegnate di musica? In ogni caso Archie ha occhi solo per lei e non si accorge che la sua migliore amica, Betty, è segretamente innamorata di lui.
A sconquassare i già precari equilibri contribuisce la nuova arrivata Vanessa, che entra da subito in competizione con Cheryl Blossom (Madelaine Petsch), la ragazza più popolare della scuola, nonché sorella gemella di Jason, il ragazzo scomparso. Cheryl non solo è più odiosa che mai, ma ha qualcosa da nascondere, proprio riguardo al fratello gemello…
Realizzata per un pubblico molto giovane, Riverdale tenta di rievocare atmosfere alla Twin Peaks (riuscendoci poco) e decide di ricollocarle all'interno delle dinamiche scolastiche di una piccola città di provincia. C'è la più bella è perfida della scuola, lo sportivo e la sfigata, ma soprattutto ci sono segreti da nascondere e svelare.

Sul canale The CW Network (CW) a partire dal 3 ottobre

Riverdale

POWERLESS

Come abbiamo visto nei recenti Civil War e Batman V Superman, i supereroi possono causare non pochi problemi, e parecchi morti. Per questo Emily (la Vanessa Hudgens di High School Musical) è una giovane perita di assicurazioni specializzata nella copertura delle persone normali contro i danni causati dai supereroi che combattono il crimine. Emily e il suo team non hanno alcun potere, ma a loro modo si prendono cura dei cittadini, e dimostreranno che non c’è bisogno di essere super per essere eroi. Si tratta senza dubbio pilot più entusiasmante presentato a questa Preview Night. Adatta a chi non vuole prendere i cinecomic troppo sul serio (tutta la puntata demolisce i clichés legati ai film su supereroi), se le promesse verranno mantenute potremmo aver trovato la must-see del prossimo inverno.

Prima comedy della DC Comics, in tv su NBC dopo l’estate

PEOPLE OF EARTH

Prodotta da Cona O’Brien (presentatore televisivo molto celebre oltreoceano) e Greg Daniels, questa single-camera comedy racconta la vita dei partecipanti ad un gruppo di sostegno per persone rapite dagli alieni. Al centro della scena c’è lo scettico giornalista Ozzie Graham (Wyatt Cenac del The Daily Show) che investigando sullo strambo gruppo si ritrova ad essere lui stesso rapito dagli extraterresti.
Show comico, irriverente a tratti demenziale, non farà fatica a trovare i suoi estimatori. Forse poco adatto al pubblico generalista.

FREQUENCY

Frequency: anche questa targata CW, prendendo spunto dall’omonimo film del 2000 con Dennis Quaid e James Cavizel, racconta la storia di una giovane detective che entra in contatto con il padre morto molti anni prima.
Raimy Sullivan (Peyton List) cerca da tutta la vita dimostrare di non avere niente in comune con il padre Frank (Riley Smith) un poliziotto di NY che la abbandonò quando era solo una bambina, per poi finire “dirty” cioè corrotto e ucciso. Quello che Raimy non sa è che il padre era in realtà sotto copertura. Ma tutto cambia quando Frank e la figlia entrano in contatto grazie ad una vecchia radio rimasta per anni inutilizzata nel garage della ragazza. Inizierà così una stretta collaborazione tra presente e passato, per cercare di venire a capo di una lunga serie di omicidi, ma facendo molta attenzione, perché il butterfly effect sarà inevitabile.
La trama non brilla per originalità, ma il prodotto è ben confezionato.

TIME AFTER TIME

Basata sul libro omonimo di Karl Alexander e sul film del 1979 L’Uomo venuto dall'impossibile, questa serie drama della ABC racconta le epiche avventure del celebre scrittore H.G. Wells (interpretato da Freddie Stroma).
Wells ha 28 anni, vive nel XIX secolo, deve ancora pubblicare i romanzi che lo renderanno famoso, ma è un grande studioso e ha costruito una macchina del tempo. Quando il suo caro amico, il carismatico (e segretamente psicopatico) Dr. John Stevenson - pseudonimo di Jack lo Squartatore - è tallonato dalla polizia e utilizza la macchina del tempo ritrovandosi catapultato nella New York del 2016, Wells non può far altro che seguirlo.
Lì si imbatte in Jane Walker, una curatrice che ha messo a punto una mostra proprio su di lui, e con lei cercherà di fermare Stevenson. Le loro avventure li porteranno a conoscere una serie di personaggi e scenari incredibili, gli stessi che ispireranno le opere di Wells. Una serie sci-fi a cui vale la pena dare un’occasione.

ARMA LETALE

A sorpresa è stata mostrata anche la prima puntata di Arma Letale, la serie della Fox che prende spunto dal film cult degli anni Ottanta. Nei ruoli di Martin Riggs e Roger Murtaugh (nei film interpretati da Mel Gibson e Danny Glover) troviamo Clayne Crawford (praticamente sconosciuto fino ad ora, perfetto per il ruolo) e Damon Wayans (il protagonista della celebre serie tv Tutto in famiglia). Il pilot introduce i personaggi e ci racconta qualcosa in più del loro background: a seguito di una terribile perdita Riggs ha perso la voglia di vivere, Roger invece è appena uscito dalla convalescenza dopo un grave attacco di cuore. Il primo caso da risolvere li farà conoscere e avvicinare.
Si ri-forma in tv una delle coppie più famose del cinema, ed è proprio l’alchimia tra i due personaggi la carta vincente di questa serie tv (o almeno del pilot). Tenetela d’occhio, questa buddy-comedy potrebbe far parlare molto di sé.

Si conclude così la serata di pre-apertura dell’edizione 2016 del Comic-Con di San Diego. Ce la siamo cavata con solo 15 minuti di coda e abbiamo gustato alcune delle serie TV più attese della prossima stagione invernale. Da domani si entra nel vivo. Stay Tuned!

Commenti

Condividi le tue opinioni su Ciak Magazine

Caratteri rimanenti: 1500

Ultime news

BERTOLUCCI RISPONDE ALLE POLEMICHE SULLA SCENA DI STUPRO DI "ULTIMO TANGO A PARIGI"

News

06/12/16

BERTOLUCCI RISPONDE ALLE POLEMICHE SULLA SCENA DI STUPRO DI "ULTIMO TANGO A PARIGI"

Dopo la rivolta delle stars di Hollywood, il regista fuga ogni fraintendimento: Maria Schneider sapeva della sequenza di sodomia, ma non del particolare del burro

CIAK INFINITY: SCARICATE QUI IL NUOVO NUMERO DI DICEMBRE

News

04/12/16

CIAK INFINITY: SCARICATE QUI IL NUOVO NUMERO DI DICEMBRE

IL NOIR IN FESTIVAL RIPARTE DA COMO E MILANO: IL PROGRAMMA DELLA NUOVA EDIZIONE

News

04/12/16

IL NOIR IN FESTIVAL RIPARTE DA COMO E MILANO: IL PROGRAMMA DELLA NUOVA EDIZIONE

Saviano, Carofiglio, Lucarelli tra gli scrittori ospiti, "Blood Father" con Mel Gibson e la nuova regia di Claudio Amendola tra i film

Recensioni