Arma letale

FOX ORDINA LA PRIMA STAGIONE DI "ARMA LETALE"

Dopo "Minority Report" e "Limitless" un altro successo del grande schermo arriva in tv. Ma lo show funzionerà senza Mel Gibson e Danny Glover?

«Sono troppo vecchio per queste stronzate», diceva Danny Glover nel film Arma Letale. Ma a quanto pare non la pensano così i produttori della Fox che hanno deciso di trasformare il film d'azione degli anni '80 in una serie tv. Roger Murtaugh e il suo fedele collega Martin Riggs torneranno a dare la caccia ai criminali per le strade di Los Angeles. Nei panni dei protagonisti però non ritrovaremo il classico duo formato da Glover e Mel Gibson. Anche se non è esclusa la possibilità di una loro breve apparizione, al centro della scena ci saranno due nuovi attori.

Dopo una lunga gavetta Clayne Crawford è stato scelto per interpretare Riggs, che nella versione originale aveva il volto del regista de La passione di Cristo. Al suo fianco ci sarà Damon Wayans Sr. a cui spettarà il ruolo del burbero agente di polizia reso celebre da Glover. Joseph McGinty Nichol si è occupato della regia dell'episodio pilota, che ha ottenuto il parere favorevole dell'emittente aggiudicandosi così la possibilità di realizzare un intero ciclo di episodi. «È una sfida estremamente difficile», ha spiegato Nichol, «Penso sempre a quello che hanno realizzato Mel e Danny. E guardo al regista Richard Donner con grande ammirazione. Mi domando spesso: "Come hanno creato quella magia? Come posso io catturare l'essenza di quel film, rendendola nuova e interessante al giorno d'oggi?"».

Di certo realizzare questa serie comporta più di qualche rischio. Innazitutto perché Arma Letale è un film che ha segnato la memoria collettiva, diventando un classico dei buddy movie. E poi bisogna considerare che il successo della pellicola originale ha dato il via ad un franchise sfruttato fino all'estremo. Il pubblico potrebbe quindi non sentire la necessità di scoprire qualcosa di più su Riggs e Murtaugh. A favore del regista e dei produttori depone però la fortuna che stanno riscuotendo gli adattamenti per la tv di altri titoli nati per il grande schermo. Oltre a Fargo altri show come Limitless e Minority Report stanno avendo buoni risultati di ascolto quindi, forse, è arrivato il momento per Arma letale di dimostrare che non è troppo vecchio per la tv.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Ciak Magazine

Caratteri rimanenti: 1500

Ultime news

BERTOLUCCI RISPONDE ALLE POLEMICHE SULLA SCENA DI STUPRO DI "ULTIMO TANGO A PARIGI"

News

06/12/16

BERTOLUCCI RISPONDE ALLE POLEMICHE SULLA SCENA DI STUPRO DI "ULTIMO TANGO A PARIGI"

Dopo la rivolta delle stars di Hollywood, il regista fuga ogni fraintendimento: Maria Schneider sapeva della sequenza di sodomia, ma non del particolare del burro

CIAK INFINITY: SCARICATE QUI IL NUOVO NUMERO DI DICEMBRE

News

04/12/16

CIAK INFINITY: SCARICATE QUI IL NUOVO NUMERO DI DICEMBRE

IL NOIR IN FESTIVAL RIPARTE DA COMO E MILANO: IL PROGRAMMA DELLA NUOVA EDIZIONE

News

04/12/16

IL NOIR IN FESTIVAL RIPARTE DA COMO E MILANO: IL PROGRAMMA DELLA NUOVA EDIZIONE

Saviano, Carofiglio, Lucarelli tra gli scrittori ospiti, "Blood Father" con Mel Gibson e la nuova regia di Claudio Amendola tra i film

Recensioni