71ma MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA

C’è tanta Italia nella prossima Mostra del Cinema di Venezia, in programma dal 27 agosto al 6 settembre

PosterIn corsa per il Leone d’Oro Hungry Hearts di Saverio Costanzo con Alba Rohrwacher, Il giovane favoloso di Mario Martone con Elio Germano nei panni di Giacomo Leopardi e Anime nere di Francesco Munzi, una storia di ‘ndrangheta. E nella Giuria ufficiale presieduta dal compositore Alexandre Desplat c’è anche Carlo Verdone, alla sua seconda esperienza da giurato dopo l’esordio nel 1994, presidente David Lynch. Ma in concorso ci sono anche l’attesissimo Pasolini di Abel Ferrara, con Willem Dafoe, 99 Homes di Ramin Bahrani con Andrew Garfield, Loin des hommes di David Oelhoffen, con Viggo Mortensen, Good Kill, il nuovo film di Andrew Niccol che ritrova Ethan Hawke dopo Gattaca e il ritorno di uno dei registi più amati al Lido, il giapponese Shinya Tsukamoto con Nobi.

Nella sezione Fuori Concorso, ancora Italia con l’atteso La trattativa di Sabina Guzzanti, il documentario La zuppa del demonio di Davide Ferrario, Perez. di Edoardo de Angelis con Luca Zingaretti e Italy In A Day, il film sperimentale diretto da Gabriele Salvatores selezionando e cucendo i filmati inviati da migliaia di italiani. Attesi poi Peter Bogdanovich con She’s Funny That Way con Owen Wilson e Jennifer Aniston, James Franco con The Sound and The Fury (ispirato al romanzo L’urlo e il furore di Faulkner), il ritorno di Joe Dante con Burying the Ex e un corto dell’inarrestabile Manoel De Oliveira, ancora dietro la macchina da presa pur avendo compiuto quest’anno ben 105 anni.

Tutto da scoprire anche il programma di Orizzonti, la sezione di avanscoperta e panorama sul cinema più interessante, anche se laterale alle grandi produzioni. Fra i titoli italiani ci sono Senza nessuna pietà, esordio alla regia dell’attore Michele Alhaique che porterà al Lido Pierfrancesco Favino, La vita oscena di Renato De Maria con Isabella Ferrari, Belluscone – Una storia siciliana di Franco Maresco.

Elisa Grando

VENEZIA 71, FILM IN CONCORSO

3 COEURS di Benoît Jacquot, con Benoît Poelvoorde, Charlotte Gainsbourg, Chiara Mastroianni, Catherine Deneuve

99 HOMES di Ramin Bahrani, con Andrew Garfield, Michael Shannon, Laura Dern, Noah Lomax

ANIME NERE di Francesco Munzi, con Marco Leonardi, Peppino Mazzotta, Fabrizio Ferracane, Anna Ferruzzo, Barbora Bobulova

BELYE NOCHI POCHTALONA ALEKSEYA TRYAPITSYNA (THE POSTMAN’S WHITE NIGHTS) di Andrei Konchalovski, con  Timur Bondarenko, Irina Ermolova, Aleksey Tryapitsyn

BIRDMAN (OR THE UNEXPECTED VIRTUE OF IGNORANCE) di Alejandro González Iñárritu, con Michael Keaton, Zach Galifianakis, Edward Norton, Andrea Riseborough, Amy Ryan, Emma Stone, Naomi Watts

THE CUT di Fatih Akim, con Tahar Rahim, Simon Abkarian, Arsinée Khanjian

LE DERNIER COUP DE MARTEAU di Alix Delaporte, con Clotilde Hesme, Candela Peña, Grégory Gadebois

EN DUVA SATT PÅ EN GREN OCH FUNDERADE PÅ TILLVARON (A PIGEON SAT ON A BRANCH REFLECTING ON EXISTENCE) di Roy Andersson, con  Holger Andersson, Nisse Vestblom

GHESSE-HA (TALES) di Rakhshan Bani-Etemad, con Habib Rezaei, Mohammad Reza Forutan, Mehraveh Sharifinia

IL GIOVANE FAVOLOSO di Mario Martone, con Elio Germano, Michele Riondino, Massimo Popolizio, Anna Mouglalis, Valerio Binasco, Isabella Ragonese

GOOD KILL di Andrew Niccol, con Ethan Hawke, January Jones, Zoë Kravitz

HUNGRY HEARTS di Saverio Costanzo, con Adam Driver, Alba Rohrwacher, Roberta Maxwell

LOIN DES HOMMES di David Oelhoffen, con Viggo Mortensen, Reda Kateb

THE LOOK OF SILENCE di Joshua Oppenheimer (documentario)

MANGLEHORN di David Gordon Green, con Al Pacino, Holly Hunter, Harmony Korine, Chris Messina

NOBI (FIRES ON THE PLAIN) di Shinya Tsukamoto, con Shinya Tsukamoto, Yusaku Mori, Yuko Nakamura, Tatsuya Nakamura, Lily Franky

PASOLINI di Abel Ferrara, con Willem Dafoe, Riccardo Scamarcio, Ninetto Davoli, Valerio Mastandrea, Maria de Medeiros, Adriana Asti

LA RANÇON DE LA GLOIRE di Xavier Beauvois, con Benoît Poelvoorde, Chiara Mastroianni, Nadine Labaki

SIVAS di Kaan Mujdeci, con Dogan Izci, Ezgi Ergin, Hasan Özdemir, Furkan Uyar

XIAOSHUAI WANG – CHUANGRU ZHE (RED AMNESIA) di Xiaoshuai Wang, con Lü Zhong, Feng Yuanzheng, Amanda Qin, Qin Hao, Shi Liu