A casa tutti bene di Gabriel Muccino vince il David dello Spettatore

A casa tutti bene di Gabriele Muccino si aggiudica il David dello Spettatore della 64esima edizione dei Premi David di Donatello, il nuovo riconoscimento per il film italiano che ha collezionato il maggior numero di spettatori. Il premio sarà consegnato il prossimo 27 marzo nell’ambito della cerimonia di premiazione dei Premi David di Donatello, in diretta in prima serata su RAI 1 condotta da Carlo Conti.

A casa tutti bene è un intenso ritratto di famiglia interpretato da un eccezionale cast corale: Stefano Accorsi, Carolina Crescentini, Pierfrancesco Favino, Claudia Gerini, Massimo Ghini, Sabrina Impacciatore, Ivano Marescotti, Giulia Michelini, Sandra Milo, Giampaolo Morelli, Stefania Sandrelli, Valeria Solarino e Gianmarco Tognazzi. Il film ha collezionato il maggior numero di spettatori e presenze fra le uscite in sala entro il 31 dicembre 2018: sulla base dei dati forniti da Cinetel e calcolati entro la fine di febbraio 2019, il film di Gabriele Muccino ha totalizzato un milione e 430mila spettatori.

Il David dello Spettatore è una delle più importanti novità introdotte nell’edizione 2019 dei Premi David di Donatello: intende manifestare l’attenzione e il ringraziamento dell’Accademia del Cinema Italiano ai film e agli autori che hanno fortemente contribuito al successo industriale e popolare dell’intera filiera cinema, confermando il primato della visione in sala.

Fra i riconoscimenti già annunciati della 64esima edizione dei Premi David di Donatello, quello al Miglior film straniero, Roma di Alfonso Cuarón, e quello al Miglior cortometraggio, Frontiera di Alessandro Di Gregorio.