Addio a Michel Piccoli, monumento del cinema francese ed europeo

L'attore nella sua carriera ha lavorato con i più grandi registi internazionali, da Luis Bunuel a Nanni Moretti

E’ morto all’età di 94 anni il grande attore francese, Michel Piccoli. Nella sua vita ha lavorato con i più grandi registi internazionali: da Luis Bunuel fino a Claude Sautet, da Marco Ferreri a Nanni Moretti.

“Michel Piccoli si è spento il 12 maggio tra le braccia della moglie Ludivine e dei suoi giovani figli Inord e Missia, in seguito ad un incidente cerebrale”, si legge in una nota della famiglia. La notizia è stata trasmessa all’agenzia France Presse da Gilles Jacob, amico dell’attore nonché ex presidente del Festival di Cannes. Monumento del cinema francese ed europeo, Michel Piccoli è stato protagonista di film passati alla storia. Tra questi, il Disprezzo di Jean-Luc Godard, la Grande Abbuffata di Marco Ferreri, L’Amante di Claude Sautet o più recentemente Habemus Papam di Nanni Moretti