Agents of S.H.I.E.L.D. 4: Scelto il nuovo direttore dello S.H.I.E.L.D., si tratta di…

Phil Coulson (Clark Gregg) è stato il direttore dello S.H.I.E.L.D. da quando l’HYDRA aveva distrutto l’organizzazione dall’interno e ora "A.C.", come usava chiamarlo Daisy, è tornato ad essere un semplice agente sul campo. La crisi dovuta al ritorno di Hive sulla Terra e al suo intento di far trasformare tutti gli umani in Inumani tramite l’esplosione di una bomba piena di Terrigene è stata risolta grazie al sacrificio di Lincoln. La sua morte ha causato in Daisy (Chloe Bennet) un forte cambiamento, dovuto, probabilmente, al suo senso di colpa per la scomparsa dell’ennesima persona che amava.

Phil Coulson

Il cambiamento della Johnson non ha riguardato solamente il suo look, che nel season finale abbiamo visto essere molto più dark e ben diverso dalla classica divisa dello S.H.I.E.L.D., ma anche e soprattutto a livello emotivo. Negli ultimi minuti dell’episodio, subito dopo il salto temporale di sei mesi, possiamo vedere dai titoli dei giornali come Daisy – ora chiamata Quake – usi ora le sue doti per creare disastri e rapinare banche, anche se sembra lo faccia per poter aiutare chi ne ha bisogno.

Potrebbe essere questo improvviso cambiamento di Daisy ad aver spinto il Presidente, che era intervenuto per preservare lo S.H.I.E.L.D. o qualche altra autorità – e il pensiero va subito a Talbot – a chiedere a Coulson di fare un passo indietro e a lasciare la direzione dell’organizzazione a qualcuno di meno coinvolto. 

FitzSimmons, May

Dalla scena abbiamo potuto immediatamente escludere Mack (Henry Simmons) dalla lista dei possibili direttori, perché insieme a Coulson nella caccia a Quake. Il pensiero è andato immediatamente a May (Ming-Na Wen), che sarebbe stata la scelta più logica per la continuità della squadra. Nonostante ciò, però, la scelta di May al comando risulterebbe alquanto scontata. Uno scenario più interessante sarebbe quello che vede al comando uno dei due scienziati della squadra, Leo Fitz (Ian De Caestecker) o Jenna Simmons (Elizabeth Henstridge), ma per quanto i due facciano parte dei personaggi più amati dal pubblico, l’opzione di vederli direttori di un’organizzazione come lo S.H.I.E.L.D. appare piuttosto remota.

Il nuovo direttore dello S.H.I.E.L.D., invece, sarà qualcuno che non conosciamo.

A interpretare il nuovo direttore dello S.H.I.E.L.D. sarà l’attore irlandese Jason O’Mara, il cui personaggio, secondo il comunicato divulgato da Marvel Television, affonda le radici nella Marvel degli anni ’40.

SHIELD Director

"Portare Jason nella mischia come il nuovo direttore dello S.H.I.E.L.D. forza tutti, Coulson in particolare, a rivalutare il loro ruolo nell’Agenzia. Jason ha sia la prestanza fisica, sia le dinamiche recitative che lo legheranno e al tempo stesso gli faranno sfidare il più leale degli agenti", ha detto il capo di Marvel Television Jeph Loeb.

O’Mara,precedentemente visto in The Good Wife Terranova, è la terza new entry del cast, dopo Gabriel Luna, che interpreterà Robbie Reyes/Ghost RiderLilli Birdsell, scelta per il ruolo di Lucy, una bellissima donna dalla vena violenta.

Agents of S.H.I.E.L.D. ritorna il 20 settembre sulla ABC.