ALFONSO CUARÓN TORNA IN MESSICO PER IL SUO NUOVO FILM

Dopo la straordinaria parentesi americana, con tanto di Oscar nel 2014 per la regia di Gravity, Alfonso Cuarón ha deciso di girare il suo nuovo progetto, per il momento ancora senza titolo, nella sua terra natia, il Messico. L’opera, le cui riprese inizieranno in autunno, racconterà le cronache di una famiglia di classe media nella Città del Messico degli anni Settanta. Il film sarà prodotto, tra gli altri, anche dalla Participant Media che ha dichiarato «Alfonso è uno straordinario storyteller e siamo entusiasti di collaborare con lui». Tra i prossimi progetti del regista figura anche la produzione del film d’esordio di suo figlio Jonás intitlato Desierto e interpretato da Gael García Bernal, lanciato proprio da Cuarón con Y tu mamá también, e Jeffrey Dean Morgan.