ARRIVA IN HOME VIDEO “GOLTZIUS AND THE PELICAN COMPANY”

Dopo essere passato prima in alcuni importanti teatri e poi in selezionate sale d’essai, il film diretto da Peter Greenaway arriva anche in home video!

Goltzius and the Pelican CompanyLui è uno dei più grandi autori britannici contemporanei, il suo film in questione, invece, ha in un certo senso segnato una novità importante nella distribuzione italiana, in quanto prima di arrivare attualmente in Home video (sia Ddv che Blu-ray, edito dalla CG Entertainment), è passato prima su diversi palcoscenici teatrali, infine è stato proiettati in alcuni, selezionati schermi d’essai. Rigorosamente in versione originale sottotitolata. Parliamo di Goltzius and the Pelican Company, opera del 2012 scritta e diretta da Peter Greenaway. Il film, come detto, nel 2014 è stato distribuito da Lo Scrittoio e Maremosso davanti alle poltrone rosse di importanti teatri – dal CRT di Milano al Teatro Argentina di Roma – anche per via della sua realizzazione, che alterna, per l’appunto, la messa in scena teatrale a quella filmica. Perché Goltzius and the Pelican Company, con un linguaggio che mescola i tabù, l’eros, il sesso, la religione, racconta dell’olandese Hendrik Goltzius – nel ‘500 fu autore di primissime stampe e incisioni a sfondo erotico – alla ricerca di un editore che gli pubblichi le sue opere. In cambio della pubblicazione da parte del Malgravio di Alsazia, Goltzius metterà in scena alcuni racconti biblici, collegati dai tabù indicibili del sesso.

Goltzius and the Pelican CompanyIl cast, eccellente, che va da Ramsey Nasr a Pippo Delbono, fino al premio Oscar F. Murray Abraham, dunque si ritrova in questo set nel set, in una narrazione spinta da Greenaway al limite, dove reale e irreale si fondono in una dimensione comune. Il film è senza dubbio un’opera dalla forte potenza visiva, oltre che possedere una grossa innovazione tecnica, dato che il regista britannico ha sfruttato al massimo scenografie, computer grafica e, pensate un po’, l’arte stessa, facendo diventare gli attori dei veri e propri dipinti. Da segnalare anche gli extra delle versioni Home video, dato che sia nel Dvd che nel Blu-ray sono presenti i bozzetti originali disegnati da Peter Greenaway, oltre la sceneggiatura originale della pellicola.

Damiano Panattoni