Benedict Cumberbatch duetta con David Gilmour

Durante la serata del 28 settembre i fan dei Pink Floyd che erano andati alla Royal Albert Hall di Londra per assistere al concerto di David Gilmour, storico chitarrista del gruppo britannico, non avrebbero mai sperato in un’ospite a sorpresa come…Sherlock Holmes in persona!

Benedict Cumberbatch è infatti salito sul palco in uno dei momenti più significativi del concerto, durante Comfortably Numb, uno dei pezzi più amati di The Wall, e ha duettato con Gilmour.

Il duetto è stato indubbiamente molto emozionante e particolare. Gilmour e Cumberbatch si sono divisi le strofe esattamente come ai vecchi tempi, quando erano Gilmour e Waters a dividersele. Benedict ha svolto il ruolo di sostituto alla perfezione: si è esibito con grande classe, adattandosi e adattando la propria voce alla canzone. 

Una bella performance che ha reso onore ad uno dei brani più belli della storia della musica.

Il canale di David Gilmour ha pubblicato il video dell’esibizione, così che anche chi non era presente, possa emozionarsi e cantare con loro.