Confermato Black Panther 2: fissata la data delle riprese

L'universo Marvel continuerà ad espandersi anche nel Wakanda.

Da la notizia in esclusiva Hollywood Reporter. I piani della Marvel Studio per il sequel di Black Panther stanno per essere svelati, intanto sono state fissate le riprese confermando di fatto il film.

Il sequel è stato messo da parte a causa della morte improvvisa e inaspettata della star principale Chadwick Boseman, ma ora a quanto pare si può partire. L’inizio della riprese è fissato per luglio 2021. Le riprese inizieranno ad Atlanta e dureranno per più di sei mesi, come riportato dal sito.

A questo punto aspettiamo nuove notizie sulla trama e soprattutto sul cast.

In estrema sintesi il primo Black Panther, uscito nel 2018 racconta i fatti immediatamente successivi a Captain America: Civil War, quando T’Challa sale al trono come nuovo re del Wakanda, Paese progredito, grazie al raro Vibranio su cui sorge, nel cuore più profondo della Africa Nera.