BOX OFFICE: “EXODUS” PRIMO, “JOHN WICK” VINCE FRA LE NEW ENTRY

Dopo lo scoppiettante avvio dell’annata cinematografica si registra il primo passo falso del 2015. Le novità approdate ieri nei cinema non sfondano ed ottengono un risultato complessivamente deludente. Basti pensare che ai primi tre posti degli incassi di giovedi 22 si piazzano altrettanti film già in programmazione. Il risultato migliore è quello di Exodus, che ieri ha incassato 131mila euro portando il proprio totale ad oltre 3,4 milioni. Resiste al secondo posto American Sniper che con gli introiti di giovedi ha superato complessivamente i 16 milioni, facendo segnare il miglior exploit dall’inizio del 2014. Terzo posto, infine, per La teoria del tutto, che, grazie ad un positivo passaparola, conferma di fatto il risultato ottenuto nella giornata d’esordio.

Fra le novità, il miglior risultato nella giornata di ieri lo ha ottenuto John Wick, che ha incassato 92mila euro richiamando in sala 14mila spettatori con 196 copie in programmazione. Ha invece appena superato le 13mila presenze Sei mai stata sulla Luna? nonostante le 346 copie a disposizione. La partenza della nuova commedia di Paolo Genovese è decisamente inferiore alle attese, anche se c’è da credere che nel week end recupererà posizioni. Tuttavia, tanto per fare un confronto, il precedente film del regista Tutta colpa di Freud esordì, esattamente un anno, fa richiamando in sala nella giornata di esordio con lo stesso numero di copie 23mila spettatori. Rispetto al numeri di copie in programmazione, in questo caso sono 283, ha funzionato meglio Il nome del figlio che ha incassato 74mila euro, contro i 77mila di Sei mai stata sulla Luna?, ma anche dal film dell’Archibugi era lecito attendersi qualcosa di più. Forse dopo la intensa frequentazione dei cinema nei primi venti giorni dell’anno era inevitabile un momento di diminuzione di presenze.

Franco Montini