Casting & Self Tape: il workshop di Pierfrancesco Favino e Silvio Soldini per affrontare al meglio i provini

Un workshop a numero chiuso, dedicato ad attori e registi, per affrontare da entrambi punti di vista uno dei momenti più delicati della professione dello spettacolo: il casting. È il nuovo corso di OffiCine Casting & Self Tape che si terrà dal 7 al 9 febbraio a Milano con degli insegnanti d’eccezione: il regista Silvio Soldini, Pierfrancesco Favino e la casting director Gabriella Giannattasio. Con un focus particolare sull’auto-provino in video, sempre più richiesto.

Quali sono gli errori da evitare? Quali gli aspetti più importanti da considerare nella valutazione di un attore? Silvio Soldini fornirà il suo punto di vista da regista mentre Pierfrancesco Favino sosterrà quello dell’attore, in un dialogo continuo “mediato” dalla casting director Gabriella Giannattasio.

Il workshop è a carattere pratico: essendo a numero chiuso l’accesso sarà su selezione. Per partecipare, agli attori è richiesto l’invio di un proprio self tape che verrà analizzato il primo giorno del corso.

Il secondo giorno, affiancati e sostenuti dai docenti, gli attori e i registi saranno chiamati a lavorare su un ipotetico provino, ognuno per la propria parte. Sarà poi dato spazio per la registrazione di un nuovo self tape.

Il terzo giorno invece sarà dedicato alla visione e all’analisi dei nuovi self tape in confronto ai primi mandati in fase di iscrizione e alla luce del lavoro svolto in aula.

Il corso di svolgerà allo IED Istituto Europeo di Design di Milano con orario full time, dalle 10 alle 18. Chi fosse interessato può inviare la propria candidatura al sito www.offi-cine.com/laboratorio/casting-self-tape-workshop-per-attori-e-registi/