C’è Tanta Scienza in Fondo, film e incontri sulle nuove tecnologie a Genova, Milano e Roma

Sei appuntamenti tra cinema e scienza, nati dalla collaborazione tra Circuito Cinema Genova e IIT – Istituto Italiano di Tecnologia: è la prima edizione della rassegna cinematografica C’è Tanta Scienza In Fondo, in programma da oggi al 17 dicembre a Genova, Milano e Roma. La rassegna esplorerà quattro grandi temi della ricerca scientifica: Computational SciencesLifetechNano Materials e Robotics, attraverso le parole degli scienziati dell’ IIT e le immagini dei film presentati in un percorso itinerante tra Genova (Cinema Sivori), Milano (Anteo Palazzo del Cinema) e Roma (Cinema Quattro Fontane).

C’è Tanta Scienza In Fondo: il programma

Sarà lo scienziato Alessio Del Bue, ricercatore nell’ambito dell’intelligenza artificiale e della Computer Vision, a introdurre oggi a Genova Do you trust this computer?, l’opera di Chris Paine che esplora il modo in cui l’Intelligenza Artificiale, ben anticipata dalla fantascienza, stia iniziando a ridefinire la nostra relazione di fiducia con i computer.

Si continuerà con Oceani, il mistero della plastica scomparsa, il film di Vincent Perazio che ci mette davanti a un’angosciante consapevolezza: solo l’1% della plastica che fluttua negli oceani raggiunge le coste o rimane intrappolata nei ghiacci artici. Cosa succede al restante 99%? A discuterne con gli spettatori, rispettivamente a Milano lunedì 2 dicembre, a Genova il 3 dicembre e Roma il 9 dicembre, gli scienziati dell’IIT Giacomo TedeschiGiulia Saurato e Marco Contardi.

Per gli altri due appuntamenti a Genova, il ricercatore esperto in robotica Enrico Mingo il 10 dicembre introdurrà Alita – l’angelo della battaglia, il film di Robert Rodriguez, storia di un cyborg senza alcun ricordo della sua vita precedente, fatta eccezione per l’incredibile addestramento nelle arti marziali. Mentre il 17 dicembre il pubblico incontrerà Daniele Pucci, tra i ricercatori che lavorano su iCub, il robot umanoide con le sembianze di un bambino creato in IIT: Pucci introdurrà la visione di Ad Astra, ultima fatica di Games Grey, presentato alla scorsa edizione della Mostra internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, con Brad Pitt nei panni di un’astronauta in viaggio fino all’estremo limite del sistema solare per trovare suo padre.