Domenica 13 Settembre 2020

Il film di oggi: Oaza

Un triangolo amoroso nell’inferno del disagio mentale: è la nuova sfida narrativa affrontata da Ivan Ikić, dopo aver narrato nel 2014, in Varvari (Barbarians), i turbamenti sentimentali di un giovane hooligan serbo, cresciuto nel periodo di maggior decadenza economica e morale del suo paese. Questa volta il regista e sceneggiatore racconta l’amicizia nata all’interno di un istituto per malattie mentali tra le impetuose Maria e Dragana. Una relazione la loro che è sconvolta quando scoprono di essere entrambe innamorate di Robert, un introverso ricoverato. I tre emarginati della società bramano l’indipendenza e i contatti umani, ma le loro azioni rompono l’equilibrio imposto dalle asfissianti regole dell’istituto, scatenando reazioni incontrollabili.

OAZA (OASIS)
Serbia, Slovenia, Olanda, Francia, Bosnia-Erzegovina, 2020, Regia Ivan Ikić, Cast: Marusa Majer, Goran Bogdan, Marijana Novakov, Valentino Zenuni, Tijana Markovic Duarata: 121’

Oscar Cosulich