Evento speciale: Giselle

ore 18,00 Auditorium del grattacielo Intesa Sanpaolo

Proiezione in anteprima assoluta

Il teatro, la musica e la danza possono formare con il cinema una spettacolare sinergia che il Torino Film Festival ha deciso di valorizzare anche in questa trentanovesima edizione attraverso un evento speciale dedicato all’allestimento della “Giselle” alla Scala di Milano.

Oggi sarà infatti presentato il documentario sceneggiato e diretto da Riccardo Brun, Annalisa MutarielloPaolo RossettiFrancesco SicilianoGiselle, che racconta l’incredibile dietro le quinte del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala di Milano nella stagione teatrale 2020/2021, probabilmente la più difficile della sua storia.

Un anno estremamente complesso nel quale i ballerini della Scala hanno tentato, in ogni modo, di portare in scena il balletto “Giselle”. Fra nuovi picchi di contagio, chiusure, regole, restrizioni, crisi economica, crisi personali, il film, che vede la partecipazione straordinaria di Carla Fracci poche settimane prima della sua scomparsa, racconta la storia di un collettivo di artisti e dei loro maestri che non si sono arresi, adattandosi alle situazioni, senza mai mollare.

Il film inizia a settembre 2020, quando il Teatro riapre dopo la chiusura forzata dovuta alla pandemia di coronavirus. I protagonisti sono i ballerini del Corpo di Ballo della Scala, insieme ai loro maitre e alle maestranze tutte, uniti nello sforzo di portare in scena il balletto “Giselle”.

giselle

Settimana dopo settimana, fra prove in sala e sul palco, il film segue la vita dei protagonisti dentro e fuori il Teatro alla Scala, mentre l’incubo dei contagi e dei decessi cresce, facendo sprofondare di nuovo il Paese nella seconda ondata. Giselle è anche un viaggio fra i segreti del più importante Teatro italiano, del collettivo di lavoratori che lo animano e di tutto un comparto che ha resistito, tra mille ostacoli e difficoltà, alla pandemia.

Un film che, attraverso la vita e il lavoro complesso della comunità di artisti, tecnici e artigiani che operano alla messa in scena di un grande spettacolo, racconta la quotidianità di un’umanità vivida animata da un’incrollabile passione per l’arte che nemmeno la pandemia ha potuto estinguere.

Saranno presenti alla proiezione di Giselle presso l’Auditorium del grattacielo Intesa Sanpaolo i ballerini Martina Arduino e Marco Agostino, gli autori e produttori Riccardo Brun, Paolo Rossetti e Francesco Siciliano, l’autrice Annalisa Mutariello e la montatrice Maria Fantastica Valmori.