Cronache dal Festival – Video e photogallery

Si è tenuta ieri sera presso il Multisala UCI CINEMAS Lingotto la cerimonia di apertura della 39ª edizione del Torino Film Festival. A fare gli onori di casa la madrina, Emanuela Fanelli, interprete di un divertente monologo, parodia del mestiere dell’attore capace, di strappare al pubblico risate e un caloroso applauso con cui è stato accolto anche il direttore artistico del Festival Stefano Francia di Celle.

Emanuela Fanelli

Altri protagonisti di questa apertura del Festival erano presenti in sala, a cominciare dalla presidente della giuria del concorso Torino 39, la regista Ildikó Enyedi, con Evgeny Galperine Alessandro Gassmann, membri della giuria. Hanno preso parte alla cerimonia anche Enzo Ghigo, presidente del Museo Nazionale del Cinema, Domenico De Gaetano, direttore del Museo Nazionale del Cinema, Costanza Quatriglio, regista del film Fuori Concorso Trafficante di virus, e Neri Marcorè, che nei prossimi giorni terrà un incontro speciale in occasione della presentazione della docuserie La Squadra.

La proiezione in anteprima del film musicale d’animazione Sing 2 – Sempre più forte, prodotto da Illumination Entertainment, che ha ufficialmente aperto questa edizione del Torino Film Festival, è stata introdotta dallo stesso regista Garth Jennings. “Garth è un esempio di tutto quello che è il nostro Festival – ha detto il direttore artistico dal palco -, perché ha fondato una casa di produzione con cui ha realizzato videoclip per importanti gruppi musicali, come Radiohead o REM, ed ha cominciato, come i nostri registi, a sviluppare i suoi progetti fino ad arrivare a questi due grandi film di animazione”. Il singolo di Sing 2, “Your song saved my life”, è stato composto da Bono e Jennings ha raccontato al pubblico del Festival di come inaspettatamente il frontman degli U2 gli abbia fatto ascoltare il brano che è divenuto poi il finale stesso del film. Jennings ha inoltre regalato agli spettatori un assaggio della sua interpretazione di uno dei più spassosi personaggi di Sing a cui lui stesso ha prestato la voce, la simpaticissima camaleonte Miss Crawly. 

Sing 2 – Sempre Più Forte, omaggiato dal pubblico del Festival con scroscianti applausi, in originale è interpretato dalle voci di Mattew McConaughey, Reese Witherspoon, Scarlett Johansson, Taron Egerton e, naturalmente, Bono, che nella versione italiana è stato doppiato da Zucchero. Frank MatanoValentina Vernia e Jenny De Nucci sono gli altri doppiatori italiani del film che uscirà in sala il prossimo 23 dicembre distribuito da Universal Pictures International Italy.

 

Stefano Francia di Celle, Enzo Ghigo, Domenico De Gaetano

Stefano Francia di Celle e Domenico De Gaetano

Alessandro Gassmann

Neri Marcorè

Garth Jennings

Frank Matano

Jenny De Nucci