CINÉCIAK D’ORO ALLA COMMEDIA ITALIANA: TUTTI I PREMI

Riccione celebra l’arte del riso. Tornano questa sera per la quinta edizione i CinéCiak d’Oro, i premi alla commedia ideati da CIAK, a film e a protagonisti che hanno lasciato il segno nel genere cinematografico più popolare. Nell’ambito di Ciné – Giornate estive di Cinema, si svolgerà la premiazione aperta al pubblico alle 21.30 a Riccione in piazzale Ceccarini. All’appuntamento annuale della Riviera che dà spazio a convention delle case di distribuzione e alla presentazione dei film del secondo semestre dell’anno, Ciné accoglie questa sera attori e registi che ridendo e scherzando sono riusciti a scattare una fotografia dell’Italia. Così dopo aver assegnato lo storico premio Ciak d’Oro a Perfetti Sconosciuti di Paolo Genovese, il nostro giornale diretto da Piera Detassis vuole festeggiare e segnalare, non solo il classico, ma soprattutto i nuovi talenti, le scoperte e i colpi di fulmine della stagione appena trascorsa. 


Quest’anno i premi si tingono di rosa: Maria Sole Tognazzi si aggiudica infatti il CinéCiak d’Oro Miglior Commedia dell’anno al femminile
con la urban comedy Io e lei che racconta la quotidianità di una coppia omosessuale senza cedere agli stereotipi. Per questa straordinaria pellicola Sabrina Ferilli, che veste i panni di Marina, una persona reale, piena di tenerezza e ironia, di passione e curiosità, è la Comedian femminile dell’anno. Così l’attrice romana per eccellenza, votata dai lettori del magazine, vince anche il CinéCiak d’Oro Absolut Comedian per tutte le sfumature della sua arte e umanità. Popolare ma senza alcuna paura di sfidare i luoghi comuni, al cinema come nelle battaglie della vita civile, è un’attrice capace di ironia, autoironia e insieme lievità drammatica. Dolente e brillante, rappresenta un mix assolutamente singolare nel nostro cinema. Pertanto il direttore Piera Detassis incontrerà Sabrina Ferilli per una conversazione sul cinema e la sua carriera, e per commentare insieme le scene più rappresentative dei suoi film.

Dal teatro al cinema d’autore alla grande popolarità televisiva, Elena Sofia Ricci riceve invece il CinéCiak d’Oro Classic perché ha saputo diventare un ‘classico’ delle famiglie italiane e degli appassionati di cinema. E la sua presenza innesca sempre nei personaggi femminili una vena di piccola follia. Ma i CinéCiak d’Oro non potevano mancare gli uomini. Dobbiamo parlare, la commedia scritta, diretta e interpretata da Sergio Rubini, Fabrizio Bentivoglio, Isabella Ragonese, Maria Pia Calzone, conquista il CinéCiak d’Oro Colpo di Fulmine, perché divertente, mai volgare o facile, ben fatta, con attori credibili, con una sceneggiatura intelligente. E soprattutto è un ritratto verosimile della coppia italiana di oggi: tradimenti, rancori e confessioni per ridere della fragilità dei sentimenti. Accanto a Sabrina Ferilli, il Comedian maschile dell’anno è invece Thomas Trabacchi, che interpreta Sergio, il papà di Lorenzo, nel film Un Bacio di Ivan Cotroneo. Sarà possibile seguire la premiazione sarà in streaming sul sito www.cinegiornate.it.

TUTTI I PREMIATI:

• “COMMEDIA DELL’ANNO AL FEMMINILE” IO E LEI DI MARIA SOLE TOGNAZZI

• “COMEDIAN FEMMINILE DELL’ANNO” E “CINÉCIAK D’ORO ABSOLUT COMEDIAN”
A SABRINA FERILLI

•   “CINÉCIAK D’ORO CLASSIC” A ELENA SOFIA RICCI

•“CINÉCIAK D’ORO COLPO DI FULMINE” DOBBIAMO PARLARE DI SERGIO RUBINI

•  THOMAS TRABACCHI “COMEDIAN MASCHILE DELL’ANNO”