Con Alice nella città anche gli studenti promuovono il cinema d’estate

75° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia - 75th Venice Film Festival - Venezia - Venice - © 2018 Piermarco Menini, all rights reserved, no reproduction without prior permission, www.piermarcomenini.com, [email protected]

Il cinema d’estate non è più un’utopia grazie alla campagna Moviement, che sostiene le uscite in sala anche durante i mesi estivi. E a sposarla sono anche gli studenti che hanno partecipato al percorso di formazione “Seminare domande”, promosso da Alice nella Città assieme all’IC Micheli, realizzando dei video assieme ai registi e agli attori che hanno incontrato nei mesi scorsi.

Un percorso, quello di “Seminare domande”, che ha coinvolto insieme ai ragazzi di tutta Italia tanti protagonisti del cinema. Qualche esempio? Riccardo Milani in Abruzzo, Ciro D’Emilio a Napoli, Edoardo Winspeare e Pippo Mezzapesa in Puglia, Karole Di Tommaso a Termoli, Andrea Bosca a Lamezia Terme, Casey Kauffman a Fano Mario Sesti a Rieti – solo per citare alcuni degli appuntamenti che sono ancora in corso in tutte le regioni.

Un vero e proprio movimento, un’onda lunga che termina il 5 giugno a Roma dove oltre 600 ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori riceveranno gli attestati di partecipazione insieme a Donatella Finocchiaro, Lorenzo Richelmy , Valentina Cervi e Massimiliano Bruno. Nel corso della mattinata saranno anche proiettati gli spot realizzati dagli studenti per la campagna di Moviement.

Prossimo appuntamento: il 12 giugno a Matera, capitale europea della cultura, con la proiezione del film Dilili a Parigi dopo la quale gli verrà trasmessa, tramite collegamento con il portale di Scelte di Classe, la masterclass del regista del film Michel Ocelot realizzata durante l’ultima edizione di Alice.