Coronavirus, Sting canta per l’Italia: “Mi manca il mio Paese preferito”

Il video è stato pubblicato su Facebook da Pascal Vicedomini

“Salve a tutti i miei amici italiani, come voi sono a casa per tenere la mia famiglia ed i miei amici al sicuro. So quanto l’Italia ha sofferto e continui a soffrire”. Inizia così il video messaggio di Sting per il nostro Paese colpito dall’emergenza coronavirus.

“Guardo le notizie ogni giorno e mi rendo conto che quanto è successo in Italia adesso sta succedendo in tutto il mondo – ha aggiunto il cantante inglese -. Mi mancate tutti, mi manca il mio paese preferito, mi manca la mia casa in Toscana. Sono sicuro che in questo momento terribile molti di voi sono separati da quelli che amate. Questa canzone parla delle persone care che ci mancano, di chi non può tornare a casa e così lasci al tuo tavolo una sedia vuota per ricordarli”. Poi inizia a cantare “The empty chair”, la canzone che ha deciso di dedicarci.

Il video è stato inviato e condiviso poi sui social dal produttore tv Pascal Vicedomini, che sulla sua pagina Facebook ha pubblicato la clip di Sting, ringraziando il musicista e la moglie Trudie Styler: “Grazie Sting e Trudie per questo esclusivo messaggio d’amore per l’Italia. La vostra vicinanza al nostro paese e alla nostre gente ci tocca il cuore”.

Thank you Sting and Trudie for this exclusive love message to Italy. Your affection for our country and our people touch our hearts💚 ❤️ #sting #trudiestyler #togetherathome #iorestoacasa @theofficialsting @beitalianofficial

Publiée par PASCAL VICEDOMINI sur Mardi 31 mars 2020