Covid19, quarantena delle star Usa: dalle pulizie alla meditazione

Durante l'isolamento imposto dalle misure restrittive per combattere il coronavirus, Anthony Hopkins dipinge, Justin Bieber fa skate sul divano, Jim Carrey rade la barba

C’è chi medita e offre discorsi motivazionali, chi si confronta via web con gli amici, chi fa musica per rilassarsi, chi cucina, pulisce, legge favole o regala danze scatenate. Sono tanti i divi internazionali che stanno offrendo uno sguardo via social (al di là appelli per il rispetto delle misure precauzionali, sostegno al personale sanitario e alle persone in difficoltà, mini concerti) su come stiano vivendo in casa il lockdown per l’emergenza coronavirus.

Da Julianne Moore a Will Smith, da Madonna a Matthew McConaughey. Tra chi si sta dando particolarmente da fare c’è Miley Cyrus che tiene su Instagram un talk show, Bright Minded cui sono intervenuti Elton John, Selena Gomez. Madonna ha un videodiario con la partecipazione dei figli adottivi in casa con lei.

Punta sullo humour Glenn Close, dalle battaglie a backgammon con la sorella a uno dei nuovi hobby di creare e dipingere buffi piccoli mostri. Si rilassa invece con una delle sue passioni e talenti, Anthony Hopkins che suona il piano con il suo gatto Niblo come spettatore..

Matthew McConaughey si concentra su sinceri discorsi motivazionali, Arnold Schwarzenegger mostra anche divertenti momenti di vita condivisi con i suoi animali domestici, compreso il cavallo in miniatura Whisky e l’asino Lulu. Nora Jones e la nuova star del pop/soul Lizzo hanno offerto lezioni pratiche per la meditazione.  Jim Carrey fa cronache della crescita della sua barba, che si taglierà solo a quarantena finita. Julianne Moore si butta nelle pulizie di casa, con tanto di ironico video sulla pulitura a fondo di una pentola che era stata lasciata sporca.

Justin Bieber occupa il tempo anche mostrando come spostarsi dal divano alla camera da letto saltando sui mobili e usando lo skateboard.