Daniel Craig sul nuovo rinvio di “No Time To Die”: “Non è ancora il momento giusto”

L'attore ha commentato il rinvio dell'uscita del film

Il rinvio del nuovo film di 007 “No Time To Die” ad aprile 2021 ha colto di sorpresa tutti. Daniel Craig, che interpreta il ruolo di Bond nel film, è stato intervistato al Jimmy Fallon Show, e ha detto al conduttore che il ritardo è la scelta giusta.

“Questa cosa è più grande di tutti noi. Vogliamo far uscire il film nello stesso momento in tutto il mondo e questo non è il momento giusto. Quindi incrociamo le dita e speriamo che il 2 aprile arriverà il nostro appuntamento”

L’attore ha poi continuato parlando della sua ultima interpretazione nel panni della spia più famosa del mondo.

“Sono molto felice di essere tornato e di aver girato l’ultimo. La storia, semplicemente, non mi sembrava completa e avevo bisogno di una pausa. Una volta finita, abbiamo iniziato a parlare della trama e delle cose che potevamo fare, così ho accettato”

“No Time To Die” arriverà nelle sale ad aprile 2021. Nel cast oltre Daniel Craig, troviamo anche Rami Malek, Ralph Fiennes, Ben Whishaw, Naomie Harris, Lashana Lynch, Jeffrey Wright, Lea Seydoux, Billy Magnussen e Christoph Waltz.