David Bowie: Sky Arte propone due documentari che ne ripercorrono la vita e la carriera

A cinque anni dalla scomparsa di David Bowie, Sky Arte propone due documentari che ne ripercorrono la vita e la carriera

Picture shows_David Bowie looking through bubble, 1969

A cinque anni dalla scomparsa di David Bowie, Sky Arte propone due documentari che ne ripercorrono la vita e la carriera.

DAVID BOWIE – NASCITA DI UNA STAR

Domenica 10 gennaio alle 21.15 in prima visione su Sky Arte e in streaming su NOW TV. Nell’anniversario dei 5 anni dalla morte, una nuova panoramica approfondita degli inizi della carriera di Bowie, dall’era di David Jones agli albori di Ziggy Stardust.  Il documentario mostrerà registrazioni audio inascoltate, filmati d’archivio – tra cui un’audizione della BBC del 1965 di David Bowie e il Lower Third che eseguono “Chim-Chim-Cheree” e “Baby, That’s a Promise” – oltre a interviste esclusive con la cugina di primo grado di Bowie e amica di sempre Kristina Amadeus, l’ex fidanzata Hermione Farthingale, il produttore di lunga data Tony Visconti, il membro di Spiders from Mars Woody Woodmansey e l’influente coreografa Lindsay Kemp.

DAVID BOWIE – GLI ULTIMI 5 ANNI

Domenica 10 gennaio alle 23.00 in prima visione su Sky Arte e in streaming su NOW TV. L’ultimo capitolo della vita di David Bowie è l’oggetto del documentario prodotto e diretto da Francis Whately, nel giorno in cui ricordiamo i 5 anni dalla sua scomparsa. Il film ci mostra materiale inedito, nuove interviste e cose mai viste concentrandosi in particolar modo sugli ultimi cinque anni della carriera di Bowie, approfondendo la realizzazione degli ultimi due dischi “Blackstar” e “The Next Day” e del musical “Lazarus“.