David di Donatello 2020 le candidature. Domina Il Traditore

Diciotto nomination per il film di Marco Bellocchio. Seguono Il Primo Re e Pinocchio con 15. I vincitori saranno resi noti in diretta Rai la sera del 3 aprile

Il traditore

E’ Il Traditore di Marco Belocchio a raccogliere, con 18 candidature complessive, il maggior numero di nomination ai David di Donatello, il premio al Cinema italiano presieduto da Piera De Tassis.  Seguono Pinocchio di Matteo Garrone e Il primo re di Matteo Rovere, entrambe con 15. In lizza, i film usciti al cinema dal 1˚ gennaio al 31 dicembre 2019,  votati dai componenti della giuria dell’Accademia dei David. I vincitori saranno resi noti in diretta Rai la sera del 3 aprile.

“Sarei uno sciocco se non ne fossi sinceramente soddisfatto. La mia contentezza – ha dichiarato all’ANSA Marco Bellocchio, regista del film Il Traditore – è anche e soprattutto per le candidature dei tanti collaboratori di cui si riconosce il merito. E questo mi fa enormemente piacere”.

David di Donatello 2020 le candidature:

MIGLIOR FILM

Il Primo Re di Matteo Rovere
Il Traditore di Marco Bellocchio
La paranza dei bambini di Claudio Giovannesi
Martin Eden di Pietro Marcello
Pinocchio di Matteo Garrone

MIGLIOR REGISTA

Matteo Rovere (Il Primo Re)
Marco Bellocchio (Il traditiore)
Claudio Giovannesi (La paranza dei bambini)
Pietro Marcello (Martin Eden)
Matteo Garrone (Pinocchio)

MIGLIOR REGISTA ESORDIENTE

Igort (5 è il numero perfetto)
Phaim Bhuiyam (Bangla)
Leonardo D’Agostini (Il campione)
Marco d’Amore (L’immortale)
Carlo Sironi (Sole)

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA

Valeria Bruni Tedeschi (I villeggianti)
Jasmine Trinca (La dea fortuna)
Isabella Ragonese (Mio fratello rincorre i dinosauri)
Linda Caridi (Ricordi?)
Lunetta Savino (Rosa)
Valeria Golino (Tutto il mio folle amore)

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA

Toni Servillo (5 è il numero perfetto)
Alessandro Borghi (Il primo re)
Francesco Di Leva (Il sindaco del rione Sanità)
Pierfrancesco Favino (Il traditore)
Luca Marinelli (Martin Eden)

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA

Valeria Golino (5 è il numero perfetto)
Anna Ferzetti (Domani è un altro giorno)
Tania Garribba (Il primo re)
Maria Amato (Il traditore)
Alida Baldari di Calabria (Pinocchio)

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

Carlo Buccirosso (5 è il numero perfetto)
Stefano Accorsi (Il campione)
Fabrizio Ferracane (Il traditore)
Luigi Lo Cascio (Il traditore)
Roberto Benigni (Pinocchio)

MIGLIOR REGISTA ESORDIENTE

Igort (5 è il numero perfetto)
Phaim Bhuiyam (Bangla)
Leonardo D’Agostini (Il campione)
Marco d’Amore (L’immortale)
Carlo Sironi (Sole)

MIGLIOR PRODUTTORE

Domenico PROCACCI, Anna Maria MORELLI (TIM VISION) per BANGLA
GRØENLANDIA, RAI CINEMA, GAPBUSTERS, ROMAN CITIZEN per IL PRIMO RE
IBC MOVIE, KAVAC FILM, con RAI CINEMA per IL TRADITORE
Pietro MARCELLO, Beppe CASCHETTO, Thomas ORDONNEAU, Michael WEBER, Viola FÜGEN, RAI CINEMA per MARTIN EDEN
ARCHIMEDE, LE PACTE, RAI CINEMA per PINOCCHIO