Diavoli, Patrick Dempsey e Alessandro Borghi protagonisti della nuova serie di Sky

Diavoli

Inizieranno a fine settembre le riprese di Diavoli, la nuova serie originale prodotta da Sky Italia e Lux Vide. Lo show in 10 episodi, basato sull’omonimo best seller di Guido Maria Brera,è una eccezionale storia di finanza, potere e disinganni. Il cast di livello internazionale avrà come protagonisti il due volte nominato ai Golden Globes Patrick Dempsey, noto al pubblico mondiale per l’iconica interpretazione di Derek Shepherd in Grey’s Anatomy, e Alessandro Borghi, apprezzato da pubblico e critica per le sue interpretazioni in Non essere cattivo, Suburra, Fortunata e The Place. Insieme a loro Laia Costa, Malachi Kirby, Paul Chowdhry, Pia Mechler, Harry Michell e Sallie Harmsen.

Diavoli sarà ambientata nella sede londinese di una grande banca americana, dove lo spregiudicato Head of Trading, Massimo Ruggero (Alessandro Borghi) è stato accolto dall’Italia e cresciuto nel mondo finanziario da Dominic Morgan (Patrick Dempsey), CEO della banca. Quando finisce per ritrovarsi coinvolto in una guerra finanziaria intercontinentale che colpisce l’Europa, dovrà scegliere se allearsi con il suo mentore oppure combatterlo.

Alessandro Borghi

Alla regia di questo nuovo progetto internazionale ci sarà l’inglese Nick Hurran. Nils Hartmann, Direttore Produzioni Originali di Sky Italia, ha dichiarato: «Diavoli segna il debutto per Sky in un genere rarissimo in Italia, il financial thriller». Luca Bernabei, Amministratore Delegato di Lux Vide, ha commentato: «Un tempo la finanza riguardava alcune persone ricche che avevano il capitale per “giocare” in borsa; ora la finanza si impadronisce delle vite di tutti noi e le cambia profondamente rendendoci in molti più poveri e alcuni privilegiati molto più ricchi. Questo mi ha colpito dello splendido romanzo di Guido Maria Brera I Diavoli che racconta i segreti dei nuovi padroni del mondo: i signori della finanza».