Elton John interrompe il concerto in lacrime: “Ho la polmonite”

"Ho perso la voce completamente, non riesco a cantare" ha detto prima di abbandonare il palco di Auckland, in Nuova Zelanda, sabato scorso. Poi il post per i fan su Instagram

“Voglio ringraziare tutti coloro che hanno partecipato al concerto di Auckland. Mi è stata diagnosticata la polmonite, ma ero determinato a offrirvi il miglior spettacolo umanamente possibile. Ho suonato e cantato a squarciagola, finché la mia voce non ha più retto. Sono deluso, profondamente turbato e dispiaciuto. Ho dato tutto quello che potevo dare”.

Con questo post pubblicato su Instagram, Elton John si è scusato con i fan per quanto successo sabato scorso durante il concerto ad Auckland, in Nuova Zelanda, al Mount Smart Stadium, tappa del #EltonFarewellTour. Come riporta la BBC, dopo la sedicesima canzone, “Candle in the wind”, Elton John ha tentato di cominciare a cantare “Daniel”, ma la sua voce si è strozzata. Poi ha interrotto il concerto in lacrime: “Ho perso la voce completamente, non riesco a cantare”, ha detto al pubblico “devo fermarmi, scusatemi”.

Il cantante 72enne che ha appena ricevuto il premio Oscar grazie alla sua canzone originale presente nella colonna sonora di Rocketman, dopo essersi interrotto si è commosso e ha lasciato il palco. Il pubblico gli ha dedicato una standing ovation.

Elton John interrompe il concerto in lacrime. Il post per scusarsi con i fan: