Ferzan Ozpetek si racconta agli Incontri di Cinema di Sorrento

Il cinema, i suoi intrecci con la vita: il regista Ferzan Ozpetek si è raccontato allo speciale appuntamento di Ciak agli Incontri di Cinema di Sorrento, sotto un tramonto eccezionale. Ozpetek ha ripercorso il suo cinema, le fate nei suoi film (non solo Le fate ignoranti, il titolo con Margherita Buy e Stefano Accorsi diventato un cult da grande pubblico), i fantasmi, quelli “veri”, come il gruppo di Magnifica presenza, e quelli che percorrono come suggestioni le sue storie, fino all’ultimo Napoli velata.

E poi ancora la scelta dei suoi attori, i rapporti con la sua Turchia, esplorati sulla carta e sullo schermo in Rosso Istanbul, e soprattutto l’aspetto più personale: come i personaggi della sua vita, soprattutto zie, amici e mamma, sono entrati nei suoi film. Presenze irrinunciabili di un cinema intimo e universale al tempo stesso.

Guarda la gallery di Ferzan Ozpetek a Sorrento (foto di Fabio Demitri)