Festival della Commedia Italiana: Lino Banfi torna a Favignana a 33 anni da Il commissario Lo Gatto

Lino Banfi, Edoardo Leo e Rosanna Banfi

Il Festival della Commedia Italiana, che si è tenuto a Formia dal 30 giugno all’8 luglio,  si è trasferito a Favignana per uno “spin-off” davvero speciale dedicato a “La commedia in giallo”. Un esempio mitico e popolarissimo del genere è Il commissario Lo Gatto: per l’occasione, Lino Banfi è tornato sull’isola a più di trent’anni dalle riprese del mitico film firmato da Dino Risi e ambientato proprio a Favignana e uscito al cinema nel 1986.

«A Favignana abbiamo festeggiato il mio 50mo compleanno, 33 anni fa, con Dino Risi e tutta la troupe de Il commissario Lo Gatto», ha ricordato l’attore. E di nuovo sull’isola, stavolta insieme al pubblico del festival, Banfi ha anche festeggiato i suoi 83 anni insieme alla figlia Rosanna e ad Edoardo Leo.

La commedia in giallo: il programma

Nel programma del festival tre grandi gialli da ridere: oltre a Il commissario Lo Gatto, anche Ma cosa ci dice il cervello, diretto da Riccardo Milani con Paola Cortellesi in versione spia tutta da ridere, e Il grande salto, diretto da Giorgio Tirabassi, con Ricky Memphis e Giorgio Tirabassi, storia di due irresistibili e maldestri ladri di periferia.

Inaugurata durante il festival anche la mostra “Stelle silenti – Le dive del muto italiano”, realizzata in collaborazione con Le Giornate del Cinema Muto e per gentile concessione dell’Istituto Luce – Cinecittà, con una serie di foto e fotogrammi di grandi attrici degli anni ’10 e ’20.

Lino Banfi, il commissario Lo Gatto, torna a Favignana!

Guarda la gallery del Festival della Commedia Italiana a Favignana!