In arrivo sulla ABC una nuova serie TV incentrata su Disneyland

I creatori di serie TV, si sa, hanno spesso idee bizzarre e che spesso e volentieri ci lasciano a bocca aperta e quella avuta da Michele Fazekas e Tara Butters non fa eccezione.

Sembra che gli showrunner di Marvel’s Agent Carter, la serie TV sull’agente dell’SSR fondatrice dello S.H.I.E.L.D. andata in onda per due stagioni sulla ABC abbiano proposto al canale una nuova serie TV basata su Disneyland, il famoso parco a tema.

I dettagli a riguardo non sono molti: pare che il progetto, nome in codice Hyperion, tratterà della mitologia del parco tematico e che il duo lavorerà insieme al produttore Jason Reed.

Inutile dire che sono già partite le speculazioni riguardo cosa sarà il tema principale della serie televisiva.

La prima idea riguarda la creazione stessa di Disneyland: la serie, dunque, potrebbe seguire il processo creativo dello stesso Walt Disney che si ritroverebbe a far parte di una serie televisiva dopo che Tom Hanks lo aveva interpretato in Saving Mr. Banks.

Altri rumors vedono una sorta di remake del famoso film progettato da Jon FevreauMagic Kingdom, la cui trama principale prevedeva che i luoghi e le creature del magico parco di divertimenti prendessero vita alla chiusura dei cancelli. Una sorta di Una notte al museo, per intenderci.

La terza possibilità vede come fulcro la serie di libri The Kingdom Keepers, i cui personaggi sono cinque ragazzi che di giorno sono olografie all’interno del parco ma di notte combattono i Disney Villain per evitare che prendano il controllo dei parchi prima e del mondo successivamente. Nonostante l’idea possa sembrare allettante, l’autore Ridley Pearson ha sottolineato che “La Disney non ha piani per nessun film sui Kingdom Keepers“.

A dare più indizi, però, sembrerebbe proprio il nome in codice del progetto.

Il nome Hyperion, infatti, è ben noto ai fan della Disney: rappresenta la divisione libri della Walt Disney Company, il nome di un teatro del Disney California Adventure Park e la famosa Monorotaia passa sul ponte Hyperion subito dopo esser passata per Buena Vista Street. 

Nel 1925, inoltre, Walt e Roy Disney acquistarono un terreno tra il Griffith Park Boulevard e Monon Street, che divenne presto sede dei The Walt Disney Hyperion Studios: durante la permanenza in questi studi, presero vita diversi personaggi Disney, tra cui TopolinoMinnieBiancanevePaperinoPinocchio e molti altri di quella che viene chiamata l’età d’oro di Walt Disney.

Un’ultima, bizzarra idea potrebbe invece prendere spunto da Tomorrowland, il film dello scorso anno diretto da Brad Bird: nel film, infatti, un ragazzino si reca all’esposizione universale di New York dove riceve una spilla che, attraverso un passaggio segreto, conduce a Tomorrowland, un mondo abitato dalle migliori menti di tutti i tempi. Se il tema fondamentale sarà la mitologia del parco a tema, un’espediente del genere potrebbe di certo fornire un gran numero di possibilità e trasformare la serie in modo unico.

Per notizie più certe, però, non ci resta che aspettare. Voi che ne dite? Ditecelo nei commenti!

Leggi anche:

• Disney: Il live-action su Mulan ha una data di uscita

• La Bella e la Bestia: un primo sguardo alle immagini ufficiali

• Angela Lansbury canta “Beauty and the Beast” per il 25esimo anniversario del film