La ABC vuole una serie su Star Wars

Se Fox ordina un pilot sugli X-Men, il canale televisivo ABC non è da meno: la presidentessa Channing Dungey ha dichiarato di volere una serie per la prima serata ispirata a Star Wars e pare che le trattative siano già in corso.

"Credo potrebbe essere grandioso trovare un modo per estendere il brand alla nostra programmazione", ha detto la Dungey che, come fan della Saga, si è dichiarata entusiasta all’idea.

"È tutto top-secret", ha continuato, dicendo quanto la compagnia fondata da George Lucas tenga alla segretezza dei suoi progetti. "Se credete che la Marvel sia riservata, Lucasfilm è tutta su un altro livello".

La Dungey ha più volte ripetuto che le trattative sono in corso. Non si sa se si tratterà, però, di una serie in live-action ma, essendoci già una serie animata (Star Wars Rebels su Disney XD), l’opzione del live action è quella più accreditata.

L’idea di una serie di Star Wars in live-action non è affatto nuova: il progetto fu commissionato dal produttore della LucasFilm Rick McCallum già diverso tempo fa e aveva raccolto alcuni dei migliori sceneggiatori del campo fantascientifico, come Ron Moore di Battlestar Galactica

La serie doveva collocarsi tra la fine della trilogia prequel e l’inizio della trilogia classica, ma il progetto fu considerato troppo dispendioso e abbandonato, nonostante la scrittura di oltre 50 copioni.

C’è da sottolineare che anche la ABC si trova a fronteggiare lo stesso problema, in quanto i fan della Saga si aspetterebbero comunque un certo livello di effetti speciali da una serie TV che corre il pericolo di scadere in una brutta copia dei film.

Voi che ne pensate? Vi piacerebbe una serie ispirata a Star Wars sul piccolo schermo?

Nessun Articolo da visualizzare