Mingo tra Mica Scemo ed Emoticon, premiato il suo impegno sull’autismo

Dopo il FFF vedremo su Amazon Prime Video il corto dell'attore barese

Sarà premiato venerdì 19 novembre nel corso dell’undicesima edizione del FFF – Foggia Film Festival, dove il suo Mica Scemo è ospitato tra i Fuori concorso (nella sezione Social Movies), ma il popolare Mingo De Pasquale sarà il protagonista di Emoticon, cortometraggio di Antonio Palumbo inserito nella prima stagione di Poems, serie antologica di Amazon Prime Video.

Al centro, sempre il personaggio autistico interpretato dall’attore barese nel cortometraggio promosso dall’Associazione Vinci Con Noi per promuovere una trasformazione culturale di conoscenza sull’autismo. Una figura carica di sfumature drammatiche, che ha portato a Mingo numerosi riconoscimenti (tra tutti anche il Best Actor al London Film Festival Award).

Mica scemo, il corto con Mingo de Pasquale promuove la consapevolezza sull’autismo

Mica Scemo è scritto e diretto dal regista Antonio Palumbo, su idea di Mingo De Pasquale e Stefania D’Elia dell’Associazione Vinci con Noi. Il cortometraggio della durata di due minuti racconta con delicatezza lo stereotipo del giudizio e della superficialità che impedisce di fare scelte consapevoli e leali. Il cinquantenne Pin, affetto da autismo, viene erroneamente considerato una persona sgradevole dalle persone che lo circondano, le quali gli manifestano fastidio e intolleranza. L’uomo, invece, riesce con un gesto altruistico a rovesciare in pochissimi secondi la situazione, catalizzando su di sé consenso e simpatia tra stupore ed incredulità.

L’abbraccio di Gabriele Salvatores: “Non c’è un solo modo di essere autistici”

Emoticon, del regista pugliese Antonio Palumbo, è ambientato in un futuro distopico e racconta le vicende di un uomo solo, braccato da alcuni loschi figuri. Il mondo dei social, l’omologazione, la pericolosa quanto concreta deriva che la società moderna ha preso: questi i temi portanti affrontati nel cortometraggio, ispirandosi nel linguaggio alla serie cult Black Mirror.

Nessun Articolo da visualizzare