“GREEN KILLER RIVER”: MICHAEL SHEEN DEBUTTA ALLA REGIA

Michael Sheen farà il suo debutto dietro la macchina da presa con Green River Killer, film di cui sarà inoltre protagonista dando volto al famigerato serial killer Gary Ridgway, autore di almeno 49 omicidi compiuti nell’area di Seattle negli anni Ottanta e Novanta. Il progetto, prodotto e finanziato dalla QC Entertainment, racconterà la storia del detective Tom Jensen, che ha trascorso venti anni della sua vita cercando di individuare e arrestare Ridgway, arrestato poi nel 2001 grazie alle analisi del DNA, e che attualmente sta scontando la sua condanna all’ergastolo nel Penitenziario Statale di Washington a Walla Walla.

La sceneggiatura del film, curata dallo stesso Sheen, si baserà sulla graphic novel Green River Killer: A True Detective Story realizzata da Jeff Jensen, il figlio dell’agente, e dall’artista Jonathan Case. «È una storia terribile, ma che trova alla fine una speranza e un significato in tutta quell’oscurità – ha dichiarato l’attore – La storia di Tom e Gary e del loro legame nel tempo mi ha coinvolto fin dall’inizio e non mi ha più mollato. Spero che ora che le daremo vita sullo schermo, anche il pubblico provi le stesse emozioni».