GUILLERMO DEL TORO: TERRORE E MAGIA IN MOSTRA A LOS ANGELES

Black House Gullermo del ToroUna full immersion nella geniale psiche di uno dei registi più visionari di sempre: è questo che ospiterà dal 1 agosto al 27 novembre il Los Angeles County Museum of Art, che metterà in esposizione circa 500 oggetti provenienti direttamente dalla Black House di Guillermo del Toro. Nel percorso della mostra, dal titolo Guillermo Del Toro: At Home With Monsters, si potranno ammirare illustrazioni dello scrittore e artista Edward Gorey, sculture in cera di mani di persone che soffrivano di sifilide, e una stanza in cui si ricrea addirittura un temporale.

Guillermo del Toro Black HouseSituato nella San Fernando Valley, in California, il santuario personale di del Toro vanta una collezione di 10.000 pezzi composta da libri, opere d’arte di vario genere, figure a grandezza naturale e gingilli davvero terrificanti, di cui finalmente potremmo vederne una parte nella mostra di Los Angeles che dopo novembre si sposterà a Minneapolis, Toronto, Città del Messico, Barcellona, Parigi e infine New York. «La creatura di Frankenstein mi suscita profonde emozioni e dei sentimenti quasi spirituali. Alcune persone venerano un altare di icone che vengono accettate da chiunque, io mi inginocchio davanti all’altare dei mostri» ha dichiarato il regista e con questa premessa l’esposizione non può che essere spaventosamente invitante per tutti i fan del genere horror. Pronti per il tour del terrore dalle atmosfere gotiche che tanto ossessionano del Toro?