Il Joker è alieno nel video di Trieste Science+Fiction Festival

L’ormai leggendaria camminata del Joker su una scala del Bronx diventa quella di un alieno a Trieste: è il promo speciale del Trieste Science+Fiction Festival, la principale manifestazione italiana dedicata alla fantascienza, in corso fino a domenica 3 novembre con un programma densissimo di film, incontri e ospiti da Premio Oscar, come il mago degli effetti speciali Phil Tippett, vincitore di due Oscar e celebre per il suo contributo visivo a Il ritorno dello Jedi e Jurassic Park, che incontrerà il pubblico sabato 2 novembre.

Dopo l’apertura con il film in anteprima italiana Little Joe della regista austriaca Jessica Hausner, già applaudito allo scorso Festival di Cannes, il Trieste Science+Fiction ha presentato con il regista Alexandre O. Philippe  il documentario Memory: The Origins of Alien, in cui si raccontano le inquietanti origini e le ispirazioni del celebre film di Ridley Scott che quest’anno festeggia i primi 40 anni dall’uscita nelle sale.

Oggi tocca a un altro protagonista assoluto del cinema di genere mondiale: Brian Yuzna, autore di pellicole cult del cinema fanta-horror degli anni ‘80/’90, tra cui Society – The Horror (1989), del quale festeggia appunto il trentennale, Re-Animator 2 (1989) e The Dentist (1996).

Trieste Science+Fiction: la prima giornata