La Dea Fortuna, il teaser trailer del nuovo film di Ferzan Ozpetek

La Dea Fortuna

Sono state finalmente svelate le prime immagini di La Dea Fortuna. In sala dal 19 dicembre il film di Ferzan Ozpetek punta su un cast stellare per raccontare la storia di Alessandro e Arturo: una coppia da più di quindici anni in crisi da tempo. L’improvviso arrivo nelle loro vite di due bambini lasciatigli in custodia per qualche giorno dalla migliore amica di Alessandro, potrebbe però dare un’insperata svolta alla loro stanca routine.

Stefano Accorsi, Edoardo Leo e Jasmine Trinca anche Serra Yilmaz sono i protagonisti de La Dea Fortuna nato da un soggetto di Gianni Romoli e Ferzan Ozpetek. I due hanno poi lavorato alla sceneggiatura insieme Silvia Ranfagni. Prodotto da Tilde Corsi e Gianni Romoli, La Dea Fortuna è una produzione Warner Bros. Entertainment Italia, R&C Produzioni e Faros Film. Il film sarà distribuito da Warner Bros. Pictures.

Visualizza questo post su Instagram

 

Bir gece, Gecede bir uyku.. Uykunun içinde ben.. Uyuyorum, Uykudayım, Yanımda sen. Uykumun içinde bir rüya, Rüyamda bir gece, Gecede ben.. Bir yere gidiyorum, Delice.. Aklımda sen. Ben seni seviyorum, Gizlice.. El-pençe duruyorum, Yüzüne bakıyorum, Söylemeden, Tek hece. Seni yitiriyorum Çok karanlık bir anda.. Birden uyanıyorum, Bakıyorum aydınlık; Uyuyorsun yanımda. Güzelce.. #özdemirasaf #ladeafortuna #19dicembre2019 # Una notte, Un sonno nella notte Io nel sonno Sto dormendo Immerso nel sonno Con te accanto. Un sogno nel mio sonno, Una notte nel mio sogno, Io nella notte… Sto andando non so dove Follemente Pensando a te. Io ti amo Segretamente… Me ne sto immobile, impotente Guardo il tuo viso Senza dire una sillaba neanche. Poi ti smarrisco In un attimo di oscurità profonda All’improvviso mi sveglio Vedo che ha fatto giorno; E tu stai dormendo accanto a me Serenamente… Özdemir Asaf #özdemirasaf #ladeafortuna #stefanoaccorsi #edoardoleo #jasminetrinca #warnerbros #warnerbrositalia #ferzanozpetek Traduzione di @nazlibirgen Foto di #romoloeucalitto

Un post condiviso da Ferzan Ozpetek (@ferzanozpetek) in data: