L’amica geniale, arriva la terza stagione

La conferma è arrivata da Rai e Hbo. I nuovi episodi della serie creata da Saverio Costanzo saranno tratti da "Storia di chi fugge e di chi resta"

L’amica geniale– Storia del nuovo cognome
LAG2_da sinistra, Gaia Girace (Lila) & Margherita Mazzucco (Elena)_photo by Eduardo Castaldo_Wildside/Umedia 2019

L’amica geniale avrà una terza stagione. La conferma è arrivata da Rai e Hbo. I nuovi episodi della serie creata da Saverio Costanzo saranno tratti da “Storia di chi fugge e di chi resta”, il terzo libro della quadrilogia di Elena Ferrante (edizioni E/O). Una produzione Fandango, The Apartment e Wildside (parte del gruppo Fremantle), prodotta da Lorenzo Mieli per The Apartment, da Mario Gianani per Wildside e da Domenico Procacci per Fandango, in collaborazione con Rai Fiction, in collaborazione con HBO Entertainment, in coproduzione con Mowe e Umedia.

Intanto L’Amica Geniale – Storia del nuovo cognome, seconda stagione firmata da Costanzo, è pronta a registrare un nuovo record. Dopo aver conquistato l’Italia e l’America, la serie evento approda in Cina. Per prima volta nella storia un titolo straniero non in lingua inglese sarà trasmesso contemporaneamente nel mercato cinese da tre piattaforme streaming. Sbarca sulla piattaforma streaming in Cina dove confluiscono ben 250 milioni di telespettatori.

L’amicizia di Lila e Lenù, interpretate da Ludovica Nasti e Elisa Del Genio nella prima stagione e da Gaia Girace e Margherita Mazzucco nella seconda, vuole conquistare anche questa fetta di mercato. La serie cult ispirata ai romanzi dell’autrice, si conferma uno dei titoli più importanti degli ultimi anni. Dopo aver letteralmente sbancato l’Auditel in Italia, la serie è arrivata anche negli Stati Uniti. La seconda serie “Storia del nuovo cognome” è diventata “My Brilliant Friend: The Story of a New Name” per il mercato Usa con delle recensioni da cinque stelle. A cominciare dal New York Times: “Perfetta da divorare al tempo del Covid 19”.