“LA FELICITÀ È UN SISTEMA COMPLESSO”: IN DVD LA COMMEDIA CON MASTANDREA E BATTISTON

Presentato, e apprezzato, lo scorso novembre al Torino Film Festival, è arrivato in home-video La Felicità è un Sistema Complesso, diretto da Gianni Zanasi (a sette anni dal suo folgorante Non Pensarci) e interpretato da Valerio Mastandrea, Giuseppe Battiston (entrambi ”ritrovati” davanti la macchiana da presa proprio dopo Non Pensarci) e dalla giovane attrice israeliana Hadas Yaron, qui al suo primo lungometraggio italiano dopo il successo e la Coppa Volpi alla Mostra di Venezia per la protagonista de La Sposa Promessa.

La commedia, disponibile in DVD con un interessante backstage nei contenuti speciali (oltre ad alcune clip ed i trailer), racconta la storia di Enrico Giusti, con il volto di Mastandrea, che svolge un lavoro alquanto inconsueto: non è il solito ”tagliateste” del personale nelle grandi aziende, bensì, attraverso la dialettica e l”’amicizia”, si avvicina ai dirigenti incompetenti per ”convincerli” a cambiare lavoro, a ripartire da zero, a mollare la scrivania, scongiurando così il tracollo del marchio in questione, tutto sotto la direzione cinica dei suoi datori di lavoro: Bernini padre e suo figlio Carlo, ovvero Giuseppe Battiston, per il ruolo nominato come miglior attore non protagonista ai prossimi Ciak d’Oro. Enrico è infallibile, è un ”risolvo-problemi” pulito e immediato ma, quando Filippo e Camilla, due fratelli di 18 e 13 anni, si mettono a capo dell’azienda famigliare dopo la drammatica perdita dei loro genitori, le cose cambiano. Come se non bastasse, poi, a complicare improvvisamente la vita di Enrico ci pensa Avinoam, interpretata da Hadas Yaron, la fidanzata del superficiale fratello Daniele, interpretato nel film da Daniele De Angelis. 

Nessun Articolo da visualizzare