ANCHE MICHAEL KEATON SULLE TRACCE DI KING KONG?

Il periodo d’oro di Michael Keaton continua: presto l’attore potrebbe unirsi al cast di Kong: Skull Island, il prequel sulle origini del leggendario gorilla gigante che la Legendary Pictures ha intenzione di far uscire il 10 marzo 2017. Fra gli attori sono già stati confermati Tom Hidleston e J.K. Simmons. Il film racconterà di un viaggio condotto da un gruppo di esploratori che s’imbatterà nella misteriosa Isola del Teschio, dimora del gigantesco Kong. Alla regia Jordan Vogt-Roberts che lavorerà su una sceneggiatura scritta da John Gatins (Real Steel) e Max Borenstein (Godzilla). Come sappiamo Michael Keaton, glorioso Beetlejuice e Batman a cavallo tra gli anni ’80 e ’90, si è rimesso in carreggiata negli ultimi tempi, dopo un lungo periodo d’oblio, con un paio di blockbuster (RoboCop e Need for Speed) e, soprattutto, con Birdman di Iñàrritu. Il ruolo del divo decaduto Riggan Thomson, infatti, l’ha rilanciato alla grande a Hollywood (candidatura ai Golden Globes e probabile candidatura all’Oscar in arrivo) e ora anche l’amico Tim Burton gli ha chiesto di tornare a interpretare Beetlejuice nel sequel che il regista potrebbe girare già nel corso di quest’anno.

Daniele Pugliese

Nessun Articolo da visualizzare