BERNARDO BERTOLUCCI E KEANU REEVES ANCORA INSIEME PER EMERGENCY

Nella serata benefica di raccolta fondi per il Nepal organizzata da Emergency, Bernardo Bertolucci e Keanu Reeves si ritroveranno sul palco per presentare insieme al pubblico Piccolo Buddha

Bertolucci ReveesL’occasione è più unica che rara e, per di più, ha un enorme valore benefico. Infatti domani sera, giovedì 28 maggio alle ore 21.00, presso lo splendido Auditorium Parco della Musica di Roma, dopo ventidue anni dall’uscita in sala, il regista Bernardo Bertolucci e l’attore protagonista Keanu Reeves si ritroveranno sul palco per presentare la proiezione del loro capolavoro Piccolo Buddha, in occasione della raccolta fondi ”Childern Village” ed ”Emergency per il Nepal”, entrambe curate da Emergency Italia. Lo scopo filantropico, per l’appunto, è finalizzato a raccogliere i fondi destinati al Nepal, set del film e oggi martoriato dal terribile sisma. Durante la serata saranno presenti anche Cecilia Strada, presidente di Emergency, e la coordinatrice del progetto ”Children Village” in Italia Patrizia Bisi.

Piccolo Buddha, girato nelle magiche terre Nepalesi del Bhutan, venne presentato a Parigi nel 1993 con la presenza in sala proprio del Dalai Lama, rappresentando per lui la sua prima proiezione in un cinema. La pellicola, che si avvalse della magnifica fotografia di Vittorio Storaro, racconta la storia incrociata e parallela del piccolo Jesse, considerato la reincarnazione di un Lama, e i riflessi fantastici del Siddharta che divenne il Buddha, sacro e illuminato.

Il film, dunque, che verrà proiettato grazie a Lucky Red, potrà anche essere visto tramite evento speciale su MyMoviesLive – Nuovo Cinema Repubblica, con un’offerta libera che parte da 3 euro. Invece, tutti coloro che parteciperanno alla serata, potranno acquistare i ticket ad un prezzo di 50 e 100 euro. L’incasso dell’evento sarà interamente devoluto ad Emergency che manderà aiuti umanitari alle terre del Nepal e al Childern Village della Ngo Freundeskreis Nepalhilfe, con lo scopo di aiutare in modo sensibile i bambini sfollati, vittime dell’enorme tragedia.

Damiano Panattoni

Nessun Articolo da visualizzare